We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Festa Divin Cuore, un concerto in onore del preside e compositore Pino Carrisi. Concluderà Peppe Voltarelli


Proseguono senza sosta i festeggiamenti in onore patronali in onore del Divino Cuore di Gesù. La cittadina ionica sta vivendo momenti di grande commozione. Davanti il sagrato della chiesa parrocchiale ha avuto luogo un concerto con i canti del preside e compositore Giuseppe Carrisi. Tanta l’emozione. Domani (ultima sera) toccherà a Peppe Voltarelli concludere i festeggiamenti Il cantautore di origine crosimirtese, il cui successo, ormai, ha superato i confini nazionali, si esibirà nella centralissima piazza Dante di Mirto alle ore 21,30. L’intera kermesse è stata pianificata dal parroco, don Umberto Pirillo, unitamente al Consiglio pastorale parrocchiale della parrocchia “Divin Cuore” e alla Commissione festeggiamenti. Numerosi gli appuntamenti sia di carattere religioso che civile. Per quanto attiene questi ultimi, si è dato il via domenica sera con lo spettacolo “Una voce per Sanremo cafè”, presentato da Gianni Testa. Ieri sera (lunedì), invece, è stato realizzato un florilegio carrisiano al Sacro Cuore, diretto dal maestro Pino Carrisi e coordinato da Marcello e Candido Cinelli, nel piazzale antistante la chiesa parrocchiale. Una cerimonia sentita dalla folta platea. Fino all’una di notte sono stati cantati i numerosi canti che il preside Giuseppe Carrisi ha scritto in oltre cinquantanni. Mezzo secolo di storia, vissuto insieme al compianto don Pietro De Simone, in cui il direttore della Schola cantorum della parrocchia locale ha creato vere e proprie opere. Parole e musiche per cantare inni al Signore. Due le targhe all’esimio professionista: una dal sindaco Antonio Russo, a nome dell’intera Amministrazione comunale e una dai coristi (delle varie generazioni). Stasera (martedì 8) è previsto il concerto di Edoardo Vianello,  mentre, come anticipato, mercoledì 9 agosto, sarà la volta di Peppe Voltarelli. In città c’è tanta attesa per il ritorno del proprio beniamino che ha raggiunto ottimi successi nel campo musicale. Fra i numerosi risultati c’è da sottolineare il Premio Tenco 2016. Oltre ai numerosi fans, tanti amici aspettano con ansia il concerto di Voltarelli che, nonostante la distanza chilomentrica, è sempre rimasto legato alla sua Mirto, in cui vivono i suoi amati genitori e in cui egli ha vissuto fino al raggiungimento della maggiore età. Il concerto di Peppe Voltarelli rientra nell’ambito del tour estivo 2017 che si concluderà a Bruxelles il prossimo 11 settembre. Intanto, il sindaco di Crosia, Antonio Russo, allo scopo di garantire sicurezza e tutela dell’incolumità pubblica ha emesso un’ordinanza sindacale, in occasione della festa patronale.


di Redazione | 08/08/2017

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it