We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - “Estate in moda” rinnova la magia


Magia doveva essere e magia è stata. Torre S.Angelo è rinata nel cilindro di “Estate in Moda” 2010. Fabio Zumpano, un giovane estroso e creativo, ancorato alla sua Città ed alle sue tendenze, con un piede nel mediterraneo e lo sguardo altrove, lontano, è riuscito nell’impresa: ripartire da 10. Come i dieci anni di successo alle spalle, per continuare a coniugare arte, moda e spettacolo da una parte e valorizzazione del patrimonio storico e culturale dall’altra. Anche questa volta – riferisce testualmente una  nota di Comunicazione e lobbying Montesanto - è stata, questa, la sensazione trasmessa da tre ore di spettacolo puro, con protagonisti di ogni tempra. Se anche i monumenti e le emergenze architettoniche hanno un’anima (o se la riacquistano in questi mix di adrenalina e energie in libera uscita), la stessa celebre Torre S.Angelo, di fronte alla grande partecipazione di pubblico rimasto fino a tarda notte, avrà forse temuto di trovarsi improvvisamente circondata da orde di pirati turchi, in una torrida estate del 1543, anno in cui, come recita una insegna in quella piazza, quella Torre venne fatta costruire da Ferdinando I d’Aragona a difesa del territorio, adoperando avanzi classici dell’antico Arsenale di Thurio. Un favoloso cocktail di storia e di esperienze, a cavallo dell’arte. Di tutta l’arte. Passando per la moda che nella coreografia del giovane manager di DECO resta un mezzo, non un obiettivo. Un percorso, non una destinazione. Un fluido druidico, non un palcoscenico tout court. Come da copione, tanti i protagonisti della serata, dai bambini ai pony, dai cani alle modelle ai modelli in una passerella di stagioni e di gusti, di tendenze ed estro, di passi e sorrisi maliziosi, dall’intimo alla pelliccia ai gioielli, dagli abiti nuziali alle cosiddette “taglie forti” (vera novità di questa 11esima edizione) fino alla poesia muscolare degli straordinari danzatleti di “LIBERI DI PHYSICAL THEATRE”, autentico valore aggiunto di una serata che, ancora una volta, ha saputo regalare emozioni e applausi, intrigo e divertimento, suspense e ironia, senso del bello e rievocazioni storiche, a tutti: appassionati e non del fashion. Numerosi i partner dell’evento, le aziende, le associazioni, lo staff, gli amici e i sostenitori, tutti presentati, motivati, gratificati, sollecitati o tenuti elegantemente a bada da una moderatrice d’eccezione, la brava e intelligente Francesca LAGOTETA, divenuta ormai, insieme al suo pubblico, indiscussa madrina dell’evento.

di Redazione | 16/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it