We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Dal 10 al 12 luglio il convegno ecclesiale della diocesi di Rossano si terrà in Puglia


La Diocesi di Rossano-Cariati si appresta a celebrare a San Giovanni Rotondo, dal 10 al 12 luglio 2017, il Convegno Ecclesiale Diocesano, punto di arrivo e di partenza dell’attività pastorale di una Chiesa sempre più improntata a quella sinodalità fortemente invocata da Papa Francesco nel Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze del 2015. Come nei precedenti due anni, sarà la figura dei discepoli di Emmaus a guidare la chiesa locale in un lavoro di confronto sulla delicata e urgente dimensione della missionarietà e testimonianza. All’appuntamento di San Giovanni Rotondo la Diocesi giunge dopo la tappa preparatoria dell’Assemblea Pastorale Diocesana, con l'intento di individuare le linee di lavoro per il nuovo anno pastorale. Il tema scelto per il Convegno, strutturato con la formula dei lavori laboratoriali, è "Sulla strada da Emmaus a Gerusalemme, al mondo: la sfida missionaria come racconto dell'incontro con il risorto". Ad introdurre i lavori sarà giorno 10 luglio mons. Antonio Pitta, docente della Pontificia Università Lateranense di Roma, a cui seguirà, giorno 12 luglio, la riflessione di S. E. mons. Erio Castellucci, Arcivescovo-Abate di Modena-Nonantola. Il convegno si concluderà giorno 12 luglio con la Celebrazione Eucaristica nella Cripta di San Pio, le sintesi dei laboratori e le conclusioni dell’Arcivescovo, mons. Giuseppe Satriano.


di Redazione | 10/07/2017

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it