We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - ampia partecipazione per la manifestazione di fine anno della scuola dell’infanzia 'San Giuseppe'


Come consuetudine il mese di giugno è tempo di bilanci. Anche la scuola paritaria dell’infanzia San Giuseppe ha dato contezza delle attività svolte durante l’anno. La manifestazione di fine anno, che ha avuto come punto focale la storia di Sibari si è tenuta presso i locali della scuola media Kleombothos di Sibari.

I 20 piccoli attori, guidati dalle insegnanti Elvira Brasca, Luisa Pascale, Teresa Bruno e dal maestro Domenico Nicoletti, di età compresa dai 2 anni e mezzo ai sei.

I costumi di scena sono stati interamente realizzati dalle insegnanti che si sono ingegnate con ago, filo e forbici.

La trama scritta interamente dall’insegnante Elvira Brasca e adattata con l’aiuto prezioso del team parte con il desiderio di Is di conoscere altri luoghi e altra gente e con l’amico decide di partire. Prima di preparare le valigie, però, consulta l’oracolo di Apollo. I due si recano a Delfi con un omaggio e chiedono protezione al Dio che, dopo aver accettato il dono, profetizza che il viaggio andrà a buon fine se lo intraprenderanno con altri amici. Così Is lo annuncia alla moglie e agli amici che accettano di iniziare questa impresa. Arrivati, così, a Sibarys, dopo giorni di viaggio, s’intrecciano nel tessuto sociale. Qui si svolgono scene di vita quotidiana dell'antica Sibari: un bimbo che dorme su un letto di rose si sveglia tutto rotto perché un petalo era secco e l’amico lo invita ad andare alle Terme. Altra scena quella della vendita del vino con la moneta riprodotta del Toro retrospiciente e infine l’arrivo di Kleombrothos accolto dalle donne. E poi la festa finale nell'agorà di Sibarys dove le donne sibarite si sono fatte confezionare il proprio vestito da Alcistene. E, infine, si torna ai tempi quotidiani per ballare balli moderni come Occidentali’s Karma e suonando, con strumenti a percussione, l’ombelico del mondo. i e hanno ballato occidentali karma e hanno suonato con strumenti a percussione l’ombelico del mondo.

Al termine della rappresentazione i bambini di 5 anni hanno ricevuto la pergamena di laurea che li proietterà direttamente verso la scuola primaria.


di Redazione | 19/06/2017

Pubblicità

Le colline del jazz 2017 Affittasi magazzino (banner 300x170) Agriturismo Fonte Madonna studio sociologia Centro ottico pugliese 3 (solo testo) Pizzeria rosticceria Da Mario


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it