We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Oggi la 33^ Regata dei Gozzi


Dieci famiglie di pescatori, a bordo di altrettante imbarcazioni, si sfideranno  oggi, sabata 14 alle ore 18 nello specchio d'acqua antistante il Lungomare C. Colombo. Si rinnova, dopo 33 anni, la tradizione identitaria della Regata storica dei Gozzi, promossa dall'Amministrazione Comunale in partnership con la Società Sogefil e il supermercato “Conad” di Parrilla & De Luca. I “Gigant” (famiglia MONTESANTO), i “Cutrì” (famiglia MONTESANTO), i “Nidij” (famiglia ALTERINO), i “Zott” (famiglia ZOLLI), i “Gnazz” (famiglia Russo), i “Scalis” (famiglia RUSSO), “u Sinnach” (famiglia RUSSO), i “Capun” (famiglia GRAZIANO), gli “Occhiat” (famiglia GRAZIANO), i “Zagarogn” (famiglia CRITELLI), i “Vajian” (famiglia CRITELLI), e i “Panazz” (famiglia GENTILE). – Sono, queste, le 12 famiglie di pescatori cariatesi che, oggi, sabato 14 – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa esterno del Comune di Cariati - , si fronteggeranno in mare per aggiudicarsi il 33esimo trofeo della storica “REGATA DEI GOZZI”. Protagoniste, ancora una volta, saranno le famiglie dei pescatori di Cariati, coordinate e chiamate a raccolta dal Consigliere Comunale delegato ai problemi della pesca, Leonardo MONTESANTO. Le imbarcazioni partiranno da una distanza dalla riva di 500 metri, mentre all'arrivo si fermeranno sulla battigia. Lo specchio di mare interessato è quello che si trova in direzione dei lidi “La Madonnina” e “Bar Leonardo”. La distanza tra le barche è di 250 metri l’una dall’altra. Tra i due bracci a mare si posizionerà l’arrivo delineato da apposite boe e da palloncini colorati. Alla fine della regata è prevista la premiazione dei vincitori e dei partecipanti. Sono previsti tre trofei per i primi te posti. Saranno premiati, inoltre, il partecipante più anziano e quello più giovane. La gara sarà disciplinata da un apposito regolamento messo a punto dagli organizzatori. E’ composto da 10 articoli relativi al comportamento da tenere durante la gara. E’ prevista anche la squalifica. SABATO 14 alle ORE 18 a largo Madonnina, la storica REGATA DEI GOZZI a 33 anni dalla sua prima edizione, si annuncia come il 4° appuntamento importante consacrato all'identità della 27° Edizione di “Cariati Città della Tarantella”. Una vera e propria esperienza turistico-identitaria, una full immersion nel complessivo patrimonio culturale e delle tradizioni locali.    

di Redazione | 14/08/2010

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it