We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Guardia costiera: Giornata della sicurezza in mare con la Lega navale italiana


Si è tenuta, nell’ambito della fase preparatoria dell’operazione Mare Sicuro 2017, presso il porto di Cariati, , una giornata di approfondimento sulla sicurezza in mare e la tutela dell’ ambiente marino e costiero, frutto della sinergia tra il Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera e la Lega Navale Italiana.

L’iniziativa, promossa dalla Lega Navale di Cariati, mira a sensibilizzare gli utenti del mare sullo svolgimento in sicurezza della balneazione e della navigazione e l’importanza, per le spiagge attrezzate ma, anche quelle libere, di un buon servizio di salvataggio.

La mattinata è iniziata con un incontro/convegno, nell’auditorium della struttura portuale, aperto alla partecipazione degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Cariati e dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Nicholas Green” di Corigliano, di un folto pubblico e dei pescatori locali, durante il quale sono intervenuti, coordinati e moderati dal prof. Filippo Critelli: il prof. Giovanni Cufari, presidente della Lega Navale di Cariati, il Capitano di Fregata (CP) Canio Maddalena, Comandante della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro,  il Coordinatore regionale Scuola Italiana Cani Salvataggio Andrea Barone,  il sindaco di Cariati, Filomena Greco, il Coordinatore del 118 di Rossano  Sinibaldo Iemboli che ha effettuato una simulazione di rianimazione cardio-circolatoria, il Dirigente dell’IIS Nicholas Green Alfonso Costanza.

Erano presenti in sala anche il Comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Rossano Francesco Coppola, il Comandante dell’Ufficio Locale marittimo di Cariati Giuseppe Balbi, il Comandante della Stazione Carabinieri di Cariati Nicodemo Leone, il dirigente della Società Nazionale di Salvamento di Genova  Domenico Nigro Imperiale,

Nel corso della giornata, nello specchio acqueo del porto si sono svolte esibizioni ed esercitazioni di salvamento in mare, che ha visto protagonisti uomini e unità cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio – S.I.C.S

In apertura il Presidente della Lega Navale di Cariati ha sottolineato l’importanza di questi incontri, al fine di sviluppare nei nostri ragazzi una coscienza sociale che miri al rispetto delle norme, utili a garantire la sicurezza di tutti. A seguire i saluti del sindaco di Cariati che ha ringraziato tutte le istituzioni intervenute per la loro presenza sul nostro territorio e il sostegno all’attività dell’Ente.

Cosa s’intende per sicurezza in mare è stato sapientemente illustrato dal Comandante della Capitaneria del porto di Corigliano, Canio Maddalena e dal Sottotenente di Vascello Lorenzo Tempesti, i quali attraverso la proiezione di video e slide hanno sottolineato l’importanza di piccole regole da seguire, al fine di poter vivere il mare, in tutta sicurezza. In previsione della stagione estiva si è inteso sottolineare tutte quelle che sono le norme relative ad una balneazione in sicurezza, senza dimenticare però di fare cenno, all’ampia sfera di servizi che le istituzioni offrono per garantire la sicurezza a tutti coloro che operano, lavorano e vivono il mare a 360 gradi.

La Guardia costiera ricorda che eventuali situazioni di pericolo per la vita umana in mare che richiedono un tempestivo intervento possono essere segnalate chiamando gratuitamente il numero blu 1530, attivo 24 ore su 24.


di Redazione | 19/05/2017

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it