We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - L’Istituto comprensivo ha pianificato un corso di formazione permanente per i genitori


Anche quest’anno l’Istituto comprensivo Crosia Mirto ha ritenuto opportuno pianificare un corso di formazione permanente socio – pedagogica per i genitori degli alunni. Stavolta l’istituzione guidata dal dirigente scolastico, Rachele Anna Donnici, affronterà una tematica di grande attualità: “Informazione e formazione”.  Le attività, coordinate dal docente Gabriele Palermo, vedrà la partecipazione attiva di vari professionisti del territorio. “La scienza della comunicazione” ha sottolineato il professore Palermo, “è una continua ricerca su tutto ciò che è produzione di messaggi di ogni tipo: da quelli verbali, ai non verbali ai messaggi che giungono attraverso le nuove tecnologie”.  Lo stesso docente ha sottolineato che “chi produce messaggi sa a chi si rivolge e quali obiettivi intende raggiungere. Notizie che possono essere anche dannose”. A giudizio di Palermo, molte persone, soprattutto i minori, sono spesso indifesi di fronte alla “violenza” della persuasione che i messaggi ricevuti veicolano. Le attività formative del corso che si svolgeranno presso la sede della scuola media (foto) di in Viale della Scienza, saranno articolate in tre lezioni, tenute da esperti del settore educativo.  Il primo appuntamento è previsto per il sabato 11 marzo alle ore 16. Verrà trattato il mondo grafico e la sua lettura. Lo scrittore Natale Vulcano e l’editore Settimio Ferrari parleranno del libro e le sue diversità, quindi, la grafica e l’impostazione, diversificando i libri scolastici dagli altri testi. Nella stessa giornata il sociologo e giornalista Antonio Iapichino parlerà,  del giornale: la sua funzione e la sua articolazione.  La seconda lezione, il 16 marzo verterà su argomenti che riguardano prevalentemente tematiche legate alla sociologia della comunicazione. Saranno ospiti il giornalista Emanuele Armentano e il parroco don Claudio Cipolla. I due esperti tratteranno il modo visivo e le sue immagini, quindi la tv: intrattenimento – svago – cultura, e la tv spazzatura. Si parlerà del cinema, di internet e dei social network.  Il 17 marzo relazioneranno le insegnanti Maria Cristina De Vincenti e Carmela Salvati, con l'apporto della dirigente Rachele Donnici. Si affronterà il tema ”La nuova sfida scolastica”. Si parlerà dei nuovi saperi, delle abilità e delle competenze, quindi, un  cenno alla formazione sociale e il ruolo della scuola in questo delicato ambito che interessa l’intera società.


di Redazione | 09/03/2017

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it