We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Confartigianato, i nuovi "buoni vacanza"


<<Si riparte con l'operazione Buoni Vacanze, che nello spirito dell'iniziativa vuole principalmente destagionalizzare le vacanze delle nostre famiglie e dare la possibilità a quelle numerose e  con  basso reddito di usufruire anch'esse di questo diritto. E' possibile prenotare da subito e poter ottenere il contributo statale. L'iniziativa>> – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa di Confartigianato Crotone - <<scade il 3 luglio 2011, ad esclusione del periodo compreso tra il 20 dicembre e il sei gennaio. In questo nuovo decreto, a differenza del precedente, è stato introdotto un nuovo criterio di valutazione della situazione economica e familiare che accerta il diritto di ottenere i  buoni non più sul reddito lordo ma sul parametro reddituale ISEE della famiglia, favorendo in tal modo maggiormente le famiglie numerose. I contributi saranno più elevati dei precedenti e possono arrivare fino a 1240 euro per nuclei familiari di quattro persone ed oltre. La validità dei buoni già emessi scadenti al 30 giugno 2010  viene prorogata fino al 20 dicembre 2010>> . Salvatore Lucà, segretario di Confartigianato Imprese, ha sottolineato “”come questa iniziativa del Ministro Brambilla favorisce sia i cittadini che l'industria turistica in quanto contribuisce nel dare la  possibilità a molte famiglie numerose e bisognose di andare in vacanza e agli operatori turistici di allungare  la loro attività stagionale.”Per effettuare le prenotazioni dal 1 settembre, Salvatore Lucà, ha dichiarato che  nell'ambito dell'operatività dello “sportello anticrisi Confartigianato imprese Crotone” attiverà un nuovo servizio mettendo a disposizione delle imprese e dei cittadini una risorsa umana per effettuare le prenotazioni direttamente in Associazione e poter aiutare  e migliorare di conseguenza la qualità della vita di tanti nostri corregionali. <<Sono ammessi e convenzionabili al sistema Buoni Vacanze tutte le tipologie di strutture recettive alberghiere ed extralberghiere, quali alberghi, villaggi, residence, dimore storiche, case per ferie, ostelli, rifugi, B&B, affittacamere, country house, campeggi, agriturismo, etc. mentre per le Famiglie farà fede l'Isee>>. “”Confartigianato Imprese, ha ribadito Lucà, ha pensato sia alle imprese che vogliono essere inserite nell'elenco di quelle  aziende convenzionate sia alle Famiglie con il rilascio Isee e l'eventuale prenotazione in Associazione. In questo momento di grande recessione, ogni minima attività  può contribuire a quella ripresa economica in cui tutti dobbiamo credere e di conseguenza, ognuno per la sua parte, deve dare il giusto contributo. Questa nostra iniziativa è un altro piccolissimo  tassello su quel grande puzzle delle attività socio economiche a cui tantissimi giornalmente lavorano e che dovrà significare per forza di cose ripresa economica, lavoro e benessere per tutti.”

di Redazione | 10/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it