We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Sopralluogo monumento Di Resta, il pensiero del Sindaco


“Le colombe torneranno al proprio posto ad adornare il monumento realizzato in memoria del maresciallo dei Carabinieri Marino Di Resta, ucciso a Pescara 14 anni fa durante un’operazione di servizio. Ieri con il maggiore Pasquale Del Gaudio, del Comando provinciale dei Carabinieri di Pescara, e con l’ingegner Sandro Salvati abbiamo effettuato un sopralluogo in piazza Luigi Polacchi per verificare l’entità dei danni arrecati alla struttura da alcuni atti vandalici, danni che però potremo risolvere entro pochi giorni”. Lo ha assicurato il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia che ieri – riferisce testualmente una onta dell’ufficio stampa del Comune di Pescara - ha effettuato un sopralluogo nel quartiere di Villaggio Alcyone per verificare le condizioni del monumento. “In effetti – ha spiegato il sindaco Albore Mascia – sono state strappate via due colombe sottili situate lungo un ramo artistico che curva verso il monumento. Le colombe sono già state recuperate dal nostro ufficio tecnico che entro domani tornerà a sistemarle al loro posto. Intanto già ieri sono iniziati gli interventi di pulizia del monumento stesso dalle scritte bianche realizzate nella parte posteriore sempre da vandali, e non da writer che, al contrario, avrebbero avuto rispetto per un monumento realizzato quale omaggio nei confronti di un eroe dello Stato. E sempre domani inizieranno le operazioni di bonifica e pulizia delle aiuole, per tornare a tagliare l’erba che, complice la pioggia abbondante, sta già tornando a crescere. Il nostro obiettivo è quello di garantire in modo costante la dignità del luogo che ha un valore inestimabile per l’intero territorio, perché commemora un figlio della nostra terra, morto per tutelare l’ordine pubblico e garantire il rispetto delle regole. Non basta: con l’Ufficio tecnico – ha ancora detto il sindaco Albore Mascia – valuteremo la possibilità di installare delle telecamere per assicurare anche in futuro la salvaguardia del monumento e impedire ulteriori scorribande di vandali senza scrupoli. Già stamane abbiamo verificato la presenza di allacci di corrente e di supporti validi per sostenere un mini-impianto di videosorveglianza. Effettueremo tali interventi con estrema urgenza, confermando la severa condanna dell’amministrazione comunale nei confronti dell’episodio”.

di Redazione | 10/08/2010

Pubblicità

Confartigianato, i nuovi "buoni vacanza"

Crotone: Confartigianato, i nuovi "buoni vacanza"

Crotone, 10/08/2010
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it