We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - Un successo il primo Festival della musica. Evento diretto da Giovanni Aiello e coordinato da Vittoria De Luca


I  riflettori su una piccola comunità che ha ospitato una grande manifestazione socio culturale: il primo Festival musicale. Una prestigiosa rassegna svolta tra eleganza e eccellenze della musica. Un festival caratterizzato da tre eventi prestigiosi. “Pierino e il lupo” di Prokofiev a cura dell’ensemble “That’s music”, un quintetto composto da apprezzati musicisti come A. Ponzi (clarinetto), F. A. Panza (flauto traverso), G. Sabetta (fagotto), A. Tucci (corno), G. Esposito (oboe), una fiaba musicale pensata per avvicinare simpaticamente i ragazzi alla musica e agli strumenti musicali, stimolando creatività e utilizzo dei linguaggi verbale, musicale e scenografico. Quindi, il secondo appuntamento, con due artisti di fama internazionale e di elevata statura artistica, il duo Martina Biondi (violoncello) e Paolo Manfredi (pianoforte), che ha eseguito per l’occasione la delicata e sublime sonata di F. Schubert “Arpeggione” D 821 in La minore e la meravigliosa e ciclica sonata di C. Franck in La Maggiore. Infine il concerto realizzato dai “Sing Swing”, una band prestigiosa formata da eccellenti professionisti come G. Brunetti (pianoforte), W. Giorno (batteria), M. Rossin (sassofono), E. Malizia (basso), L. Paese (tromba), F. Giorno (cori e percussioni), S. Scrivano (voce). I Sing Swing hanno proposto un repertorio, variegato e frizzante, spaziando dallo Swing tradizionale ai ritmi latini, alla tradizione della musica degli italiani in America toccando boogie-woogie, rock’n’rolle, jive e naturalmente musica italiana, sapientemente arrangiata in stile. Preziosa la collaborazione durante la serata, per l’aspetto tecnico, da parte di  “Specchi opposti” di Fabrizio De Rose. La magistrale e competente direzione artistica di Giovanni Aiello e l’eccellente e minuzioso coordinamento artistico di Vittoria De Luca sono risultati, ancora una volta, un binomio vincente, che porteranno in futuro a realizzare inevitabilmente una serie di eventi musicali di altissimo livello in quel di Cropalati. Eleganza, raffinatezza e statura artistica connotano pertanto il piccolo centro della valle del Trionto come polo di eccellenza per l’arte e soprattutto per la musica che ha coinvolto anche questa volta un pubblico variegato e proveniente da più parti della provincia. Un festival fatto di una musica che ha affascinato un pubblico attento e preparato e che ha vinto sullo scorrere del tempo fissando in eterno un’importante pagina di storia e di emozioni. La coordinatrice artistica Vittoria De Luca ha evidenziato più volte il potere della musica come empatia, la musica come linguaggio universale, mutevole e multiforme, tassello fondamentale della comunicazione e della comprensione, strumento che crea relazioni sociali, che spinge gli individui a esprimere, assorbire e reinterpretare emozioni. Il maestro Giovanni Aiello ha sottolineato come Cropalati sia stata magnificata da concerti di alto prestigio. “Aderiamo all’idea di un festival di rilievo artistico”, ha detto, il direttore artistico, “perché crediamo di offrire alla musica il giusto e prezioso riconoscimento e perché oramai Cropalati assurge da un po’ di tempo a polo di eccellenza per le proposte artistico-musicali e formative già realizzate”. Un’azione di grande valenza che è stata condivisa e dall’Amministrazione comunale e in particolare dal Sindaco Luigi Lettieri che ha supportato ancora una volta la valida e significativa idea che è stata proposta dal tandem Aiello - De Luca. In altre parole si vola verso il futuro sulle ali della buona volontà e della migliore musica. Cropalati centro di propulsione socio culturale per il territorio.


di Redazione | 14/01/2017

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it