We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Altomonte (Cosenza) - Croccolo e Garinei nel testamento del Marchese del Grillo. Stasera la commedia musicale per il quarto appuntamento del Festival


Carlo Croccolo (l’indimenticabile spalla e doppiatore di Totò!) e il celebre attore teatrale Enzo Garinei insieme per il quarto appuntamento  del Festival Euromediterraneo di Altomonte. “L’ultimo testamento del marchese del Grillo” è l’esilarante commedia musicale, in scena stasera, domenica 8 agosto, alle ore 21, nell’anfiteatro cittadino. I maestri dell’avanspettacolo italiano saranno ospiti della VI edizione della kermesse curata dal Direttore artistico Enrico Provenzano. “L’ultimo testamento del Marchese del Grillo” – riferisce testualmente una nota a firma di Raffaella Salamina - è una commedia musicale firmata da Mario Scaletta e Melania Fiore su musiche del maestro Federico Capranica e regia di Gigi Palla con un cast di eccezione che vede in scena: Carlo Croccolo, Enzo Garinei, Toni Fornari, Stefano Ambrogi e Annalisa Favetti, Pietro Romano, Serena D'Ercole, Melania Fiore e Vincenzo de Luca, oltre al corpo di ballo composto da sette ballerini su coreografie di Evelyn Hanack, costruite nell'originalissima scenografia di Andrea Bianchi, colorate dai costumi di Graziella Pera e dal disegno luci di Marco Palmieri. Anche da morto, Onofrio del Grillo (sul grande schermo ad interpretarlo fu il grande Alberto Sordi!) sembra volersi continuare a divertire, riuscendo a tenere sotto scacco la piccola cerchia dei nobili parenti, quella degli eredi diretti che aspirano alle ricchezze dell'asse ma che girano a vuoto per mancanza di efficaci iniziative. Sono esponenti esemplari della nobiltà papalina della Roma del tempo che fu, una nobiltà in crisi, ipocrita, avida, arrivista, arroccata sui propri privilegi, "scettica nel fondo, superstiziosa nella esteriorità religiosa, frivola, tentennante tra le vecchie tradizioni papali e le nuove aspirazioni rivoluzionarie, fra le inveterate usanze feudali e le nuove idee liberali", come ce la descrive Raffaele Giovagnoli, lo scrittore tardo ottocentesco che più di altri ha contribuito a restituirci la figura di questo personaggio da lui definito "l'ultimo e più stravagante dei feudatari romani". Una commedia che intende aggiungere un tassello originale al grande monumento della tradizione romana così come viene ricordato il Marchese del Grillo, con la sua storia, un personaggio  tra leggenda e realtà. Tra i nuovi servizi offerti dal Festival: è attivo un servizio navetta gratuito che partirà da Cosenza per portare il pubblico ad Altomonte, basta prenotare chiamando il numero telefonico della Pro Loco Altomonte, allo  0981-948580.  Per quanto riguarda la prenotazione dei biglietti resta la possibilità di acquistare i biglietti non solo nelle prevendite consuete ma anche su internet inviando un email a prolocoaltomonte@interfree.it. Inoltre, è stata rinnovata la possibilità di acquistare il biglietto per bollettino postale al ccp Pro Loco 15945876 e inviando il fax allo 0981/948216. Il pubblico avrà anche la possibilità di ricevere informazioni sul Festival via SMS. Il servizio INFO SMS, gestito dall’agenzia Leader Mobile, consente alla Pro Loco di Altomonte di erogare informazioni riguardanti il Festival (la programmazione degli spettacoli) direttamente sul telefono cellulare degli utenti, che si abilitano alla ricezione. Per iscriversi al servizio basta inviare un SMS al numero 320 2043225 con scritto Altomonte. Il servizio è completamente gratuito, gli utenti ricevono in risposta automatica un messaggio che confermerà l’avvenuta registrazione al servizio.  

di Redazione | 08/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it