We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Dirigente dell’Istituto comprensivo cittadino ha emanato l’Atto di indirizzo della scuola


Il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Crosia Mirto, Rachele Donnici (foto), ha emanato l’Atto di indirizzo per le attività della scuola e le scelte di gestione e dì amministrazione. La dottoressa Donnici ha evidenziato che il Ptof, Piano triennale dell'offerta formativa,  è da intendersi non solo quale documento con cui l'istituzione dichiara all'esterno la propria identità, ma programma in sé completo e coerente di strutturazione precipua del curricolo, dì attività, di logistica organizzativa, di impostazione metodologico-didattica, dì utilizzo, promozione e valorizzazione delle risorse umane, con cui la scuola intende perseguire gli obiettivi dichiarati nell'esercizio di funzioni che sono comuni a tutte le istituzioni scolastiche in quanto tali, ma al contempo la caratterizzano e la distinguono. Dunque il coinvolgimento e la fattiva collaborazione delle risorse umane dì cui dispone l'istituto, l'identificazione e l'attaccamento all'istituzione, la motivazione, il clima relazionale e il benessere organizzativo, la consapevolezza delle scelte operate e delle motivazioni di fondo, la partecipazione attiva e costante, la trasparenza, l'assunzione dì un modello operativo vocato al miglioramento continuo di tutti i processi di cui si compone l'attività della scuola non possono darsi solo per effetto delle azioni poste in essere dalla dirigenza, ma chiamano in causa tutti e ciascuno, quali espressione della vera professionalità che va oltre l'esecuzione di compiti ordinari. La professoressa Donnici ha sottolineato che il Collegio docenti è chiamato a elaborare il Piano per il triennio che decorre dall'anno scolastico 2016-2017. La stessa dirigente ha sottolineato che l'offerta formativa deve articolarsi tenendo conto non solo della normativa, ma facendo anche riferimento a visìon e mìssion condivise e dichiarate nei piani precedenti, nonché del patrimonio di esperienza e professionalità che negli anni hanno contribuito a costruire l'immagine della scuola. E’ quindi necessario rafforzare i processi di costruzione del curricolo d'istituto verticale e caratterizzante l'identità dell'istituto, strutturare i processi di insegnamento-apprendimento in modo che rispondano esattamente alle Indicazioni nazionali e ai Profili di competenza.

 


di Redazione | 23/10/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it