We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Assunta Scorpiniti: il mare come una persona


Valorizzare l’identità mediterranea e calabrese; Far incontrare, dialogare, conoscere le diverse realtà strettamente legate al mare. L’Edizione 2010 di “Sguardi Sullo Jonio” centra il suo obiettivo: successo di pubblico per l’evento firmato Assunta Scorpiniti, tenutosi nei giorni scorsi. Protagoniste indiscusse le famiglie storiche dei pescatori e l’identità marinata di Cariati. Tenutosi presso la sala Polivalente dell’Area Portuale, sguardi sullo Jonio 2010 ha tracciato – riferisce testualmente una nota di Comunicazione e lobbying Montesanto -  un percorso di iniziative improntate alla riflessione e alla conoscenza dell’identità marinara, degli elementi di tutela del lavoro del mare e della risorsa marina, a una presa di coscienza, rispetto al mare che lo fa considerare, “quasi una persona”, com’è stato ribadito durante la serata dalla famosa scrittrice e ricercatrice cariatese Assunta Scorpiniti. – L’iniziativa, dedicata alle storie, alla gente e alla cultura del mare, nata da un’idea della stessa Scorpiniti, che ha anche condotto la piacevole e partecipata serata, realizzata in collaborazione con la società Cooperativa Pescatori Cariati, Lega Pesca Calabria e l’Amministrazione Comunale, fa parte di un progetto omonimo.  Con varie espressioni e linguaggi, l’obiettivo ultimo è portare avanti la valorizzazione di quest’importante aspetto dell’identità calabrese e mediterranea. A fare da sfondo ai vari momenti, la memoria in immagini color seppia della mostra “Famiglie e barche della comunità marinara di Cariati”, esposta nella sala e curata dall’ideatrice del progetto, e il colorato presente del lavoro del mare, proiettato sulle pareti. Le voci ascoltate, sono state quelle delle famiglie della pesca, rese le principali protagoniste, attraverso i vari rappresentanti (tra gli altri, Vincenzo Santoro, Raffaele Tranquillo, Leonardo Montesanto, Antonio Alterino, Leonardo Russo, presidente della cooperativa di Cariati); in evidenza anche l’attività dei Maestri D’ascia con la testimonianza del maestro Antonio Montesanto e la presenza della famiglia del compianto maestro Antonio Martino, “autore”, nel 1950, della prima barca a motore della marineria. Non sono mancate le testimonianze dal mondo cooperativistico, per la presenza di giovani coordinatori di cooperative della pesca calabresi, come Gianpaolo RUSSO di Gizzeria (CZ), Caterina CALLIPO di Vibo Marina (VV), Gabriele ALTERINO, per quella locale; il comandante Locamare Antonio PAPARO e il responsabile regionale di lega Pesca Salvatore MARTILLOTTI hanno invece parlato delle problematiche del mondo della pesca e delle prospettiva date dalle nuove normative e, soprattutto, dalla nuova mentalità. Il tema del mare è stato affrontato anche attraverso la grande opportunità di valorizzazione offerta dal MEETING EUROMEDITERRANEO, organizzato dal 1998 dall’Associazione Europea Otto Torri sullo Jonio, rappresentata dal Presidente Lenin MONTESANTO, che porta, ogni anno, a Cariati e nella Sibaritide studenti universitari da tutto il mondo (oltre 600 in 9 edizioni!).  Si è parlato anche di invasioni turchesche e delle contaminazioni culturali, con lo Storico Franco LIGUORI e con Pino DE LUCIA, della Cooperativa AGORÀ KROTON di Crotone, dell’umanità relativa la fenomeno degli sbarchi dei migranti sulle coste calabresi. – Tra gli intervenuti, anche il Sindaco di Cariati Filippo SERO, l’Assessore alla Cultura Cataldo PERRI, l’Assessore Provinciale Leonardo TRENTO. Il tutto accompagnato dalle letture di versi di autori calabresi a cura dei giovani Cristina SANTORO e Francesco NUCARO dell’Accademia teatrale “Amadeus”, oltre che del poeta Mario CHIARELLI;  dai suoni e dai ritmi mediterranee offerti dallo stesso PERRI, in veste di grande musicista etnico, dal Maestro Giuseppe DONNICI e dal Cantautore Rocco RUSSO che ha presentato brani del suo repertorio ispirato al mondo marinaro; anche dai sapori del mare, con una degustazione di prodotti ittici a cura dell’azienda cariatese Elpi  di Giovanni TOSTO.  

di Redazione | 04/08/2010

Pubblicità

Il 7 agosto la “Notte Bianca”

Rossano: Il 7 agosto la “Notte Bianca”

Cosenza, 04/08/2010
di Redazione

Programma manifestazioni agosto 2010

Diamante: Programma manifestazioni agosto 2010

Cosenza, 04/08/2010
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it