We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - L’Associazione “Generaazioni” apre la nuova sede Corigliano Scalo Successo per lo “Sportello della solidarietà”


L’Associazione “Generaazioni” – pur continuando sulla scia della sua filosofia di vita: badare all’essenza in luogo della fuorviante logica dell’apparire – continua a mietere consensi, in termini di apprezzamenti e adesioni. Un percorso foriero di risultati e soddisfazioni per i promotori del sodalizio, che in pochi mesi si è già distinto per iniziative di carattere umanitario portate avanti con abnegazione e quotidiano spirito di servizio.

Non è un caso che, adesso, il dinamico presidente dell’Associazione, Alfonso Falcone, sia lieto di annunciare ben due importanti novità che riguardano la vita della stessa e, soprattutto, l’intera comunità coriglianese.         “Anzitutto, – dichiara Falcone – mi preme portare a conoscenza della cittadinanza che l’Associazione “Generaazioni” ha aperto in questi giorni la sua nuova sede, trasferendosi ufficialmente in via Sandro Pertini, a Corigliano Scalo. Una scelta dettata dall’esigenza di trovare locali più idonei e maggiormente funzionali alle nostre esigenze, capace di raccogliere sia i nostri iscritti, sempre più numerosi e motivati, che i cittadini, i quali ci vedono come un luogo d’ascolto, un posto dove discutere e confrontarsi è un diritto-dovere e presso il quale progettare e realizzare insieme idee capaci di incidere sul tessuto sociale”.

Oltre alla nuova sede, tuttavia, l’Associazione rende edotta la cittadinanza circa il secondo appuntamento dell’iniziativa denominata “Sportello della solidarietà”, un tangibile aiuto per le famiglie indigenti.

“L’idea di aprire uno Sportello di natura sociale – spiega il presidente Falcone – è uno dei nostri principali obiettivi, per il quale ci siamo prodigati fin dalla costituzione. Lo Sportello ha registrato, nel suo primo appuntamento svoltosi nel mese di settembre, centinaia di adesioni da parte di altrettante famiglie del territorio, alle quali sono state distribuite gratuitamente, da parte dei nostri associati, derrate alimentari e articoli di abbigliamento. Un’iniziativa particolarmente apprezzata non solo da quanti hanno bisogno, ma anche da tanti cittadini, molti dei quali giovani, che hanno deciso di sposare la nostra causa e iscriversi a “Generaazioni”. Ora, lo Sportello torna a ripetersi nel corrente mese di ottobre: l’appuntamento è per mercoledì 12,dalle ore 9.30 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 20.00. Siamo orgogliosi di questo progetto, assolutamente nuovo sul territorio, finora privo di uno Sportello permanente di siffatta natura, reso possibile solo grazie alla ferrea volontà di tutti gli associati e dei tanti cittadini che hanno immediatamente aderito alla nostra richiesta di collaborazione. Siamo e continueremo ad essere una comunità in seno alla comunità nell’esclusivo servizio della popolazione e delle sue istanze e abbiamo in serbo per il futuro tante altre attività a favore del territorio”.


di Redazione | 12/10/2016

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it