We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Paola (Cosenza) - Energia, 300 mila euro in meno all'anno. Illuminazione pubblica rinnovata ed efficiente


Razionalizzare la spesa e garantire una migliore illuminazione pubblica, un minor inquinamento ambientale ed una riduzione dei consumi energetici. Un risparmio di oltre 300 mila euro annui e 300 mila kWh di energia elettrica che equivalgono a circa 225 tonnellate di emissioni Co2 in meno nell’atmosfera. È quello che riesce ad ottenere la Città di Paola grazie alla convenzione CONSIP che l'Amministrazione Comunale ha sottoscritto con Enel Sole, societá del gruppo Enel che opera nel settore dell'illuminazione pubblica e ed artistica.

Tutela dell'ambiente, miglioramento della qualità della vita, riduzione della spesa pubblica. Erano e restano queste – dichiara il Sindaco Basilio FERRARI - le priorità dell'Amministrazione Comunale messe in campo e sfruttate anche attraverso l'intesa con la società leader nel campo dell'illuminazione pubblica.

Dalla manutenzione preventiva all’attività di manutenzione ordinaria negli impianti di illuminazione pubblica, dal cambio delle lampade alla pulizia degli apparecchi di illuminazione, dalla verniciatura dei sostegni alla fornitura di materiale e prestazione, dal monitoraggio dello stato di conservazione degli impianti, delle condizioni di sicurezza e dell’adeguamento alle norme in materia illuminotecnica, dalla messa in sicurezza degli impianti di illuminazione pubblica alla sostituzione delle apparecchiature non risultanti a norma. Sono, questi, gli interventi ed i lavori di cui si occupa Enel Sole.

Nello specifico la Società è già intervenuta della sostituzione di 72 pali dell'illuminazione pubblica e della sostituzione di 147 corpi illuminanti esistenti con altrettanti centri luminosi a LED in grado di garantire una migliore illuminazione a beneficio anche dell'estetica sul Lungomare San Francesco di Paola. In Corso Roma l'ammodernamento ha comportato l'installazione di 21 armature a LED. Su tutto il territorio comunale sono state sostituite oltre 625 armature con lampade a vapori di mercurio con altrettanti corpi illuminanti dotati di lampade SAP (Sodio Alta Pressione).

Sono in corso di realizzazione, inoltre, nuove linee elettriche sia in centro che in periferia.


di Redazione | 20/07/2016

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it