We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Fuscaldo (Cosenza) - VI Centenario dalla nascita di S. Francesco di Paola, il 23 luglio parte l’Itinerario culturale “Le Vie della Carità”


Nasce a Fuscaldo l’Itinerario culturale “Le Vie della Carità” ispirato ai luoghi che legano la storia della cittadina tirrenica al Santo Patrono della Calabria. Con il patrocinio del Comitato Provinciale per il VI Centenario dalla nascita di S. Francesco di Paola, il 23 luglio alle ore 18, con ritrovo nella Piazza Indipendenza del centro storico, il Comune di Fuscaldo promuove il primo Itinerario culturale, primo appuntamento dei tre previsti sino a Settembre. Gli altri itinerari guidati sono stati calendarizzati per il 10 agosto e il 10 settembre dalle ore 18.

L’itinerario ha la durata di circa un’ora e mezza e attraversa buona parte del centro storico di Fuscaldo. E’ compresa la sosta davanti alla Casa di Vienna da Fuscaldo, Madre di S. Francesco di Paola, la visita alla Chiesa Matrice e alle Chiese delle Congregazioni di San Giuseppe e dell’Immacolata, mentre lungo il percorso è possibile ammirare e sostare davanti ai più belli portali di pietra scolpiti dagli antichi Maestri scalpellini di Fuscaldo che incorniciano gli ingressi dei più sontuosi Palazzi dell’antico Borgo.

L’itinerario culturale è gratuito per gli utenti. Esso è guidato dall’Associazione Agri2003, partner della Commissione Provinciale per il VI Centenario che nell’occasione, si avvale di soci esperti fuscaldesi.

“E’ un’iniziativa”, ha commentato Katia Stancato (foto), Assessore comunale alla Cultura, Attività produttive e Risorse comunitarie, “che ci auguriamo possa attrarre pellegrini e viaggiatori lungo “Le Vie della Carità” a Fuscaldo. L’idea degli itinerari culturali si aggiunge ad altri percorsi urbani che da qualche anno vengono organizzati da associazioni locali e proposti quale ulteriore attrazione della nostra Cittadina”. L’auspicio – ha proseguito la Stancato – e che “intorno a questi percorsi si vada generando una piccola economia sostenibile. Ovviamente si tratta di riuscire a mantenere un giusto equilibrio in grado di preservarne l’anima culturale, reinterpretandola in chiave moderna e con un approccio legato al turismo sostenibile. Dalla letteratura di viaggio alle tecnologie 2.0, dalle guide ambientali, all’artigianato all’enogastronomia con prodotti tipici, dall’accoglienza alla ristorazione, dalla formazione agli eventi culturali ai tradizionali e nuovi media: sono solo alcune delle attività che vogliamo sviluppare a Fuscaldo a fianco degli itinerari culturali”.


di Redazione | 20/07/2016

Pubblicità

Conclusa la 35^ Festa dell’Emigrante

Crosia: Conclusa la 35^ Festa dell’Emigrante

Cosenza, 20/07/2016
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it