We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Daniela De Sefano, socio onorario dell’Asd Corricastrovillari


Nella scuderia dell’Asd Corricastrovillari, come socio onorario è entrata Daniela De Stefano , castrovillarese,  da poco ha partecipato alla 100 Km del Passatore, da Firenze a Faenza una maratona difficile fatta anche in un momento di difficoltà fisica, una pubalgia prima di iniziare  e una tendinite al piede sinistro manifestatasi al 30 km, nonostante ciò ha proseguito fino alla fine. Un  calvario che l’ ha portato al traguardo in 17.40 ore, circa 8 ore per percorrere gli ultimi 35 km. La corsa dice Daniela,  è  nel rumore dei miei passi, nel ritmo del mio cuore, nella coordinazione con il mio respiro, nella mia spazialità. E’ sintonia di corpo e mente. E’ una esperienza di socialità, di rispetto per se stessi, benessere fisico e mentale, contatto con la natura. Nessuna corsa è una gara, solo una prova a sè stessi che si può fare, che i km sono nelle gambe perchè sono nella mente. Nessuna corsa può deludermi, basta impostare l’obiettivo giusto ed imparare ad apprezzare la fatica e la soddisfazione. Poter correre è un regalo che faccio a me stessa ogni volta che indosso le scarpette.Ogni volta "corro” il rischio di innamorarmene sempre più!" Il suo racconto indica la Passione, la Forza, l'Emozione ed il Coraggio di affrontare una prova così difficile anche in un momento di difficoltà fisica. Durante la premiazione della Corriamo al Festival, in programma a metà agosto,  l’ASD Corricastrovillari le consegnerà  la maglia ufficiale dell’associazione. Da sottolineare che iscritto negli annali della 100 km del Passotore , anche Gennaro Napoletano. Intanto continua la striscia positiva della ASD Corricastrovillari . Alla 10 km di corsa su strada a Castrovillari, conquista 2 podi nelle gare femminile e maschile: 3 posto assoluto (1 di cat) per Michele Spingola e 2 assoluta (1 di cat) per Valentina Maiolino. Il percorso tecnico su 3 giri , si è svolto sotto un caldo sole che ha visto la vittoria di Marco Barbuscio seguito da Paolo Audia della Jure Sport di San Giovanni in Fiore. Nella gara femminile ha prevalso la Rossella De rose (già vincitrice in città della V Corricastrovillari) seguita dalla Maiolino che per la prima volta riesce ad affermarsi sulla Nella Zofrea della squadra gemellata Hobby Marathon di Catanzaro. 
Alla gara, la quarta tappa di 10, del Campionato regionale FIDAL , si confermano e consolidano i primi tre posti: 1 la k42 di Cosenza, 2 la hobby Marathon di Catanzaro e terza piazza per la Asd Corricastrovillari. Soddisfatto il presidente Gianfranco Milanese che in questo campionato viaggia con un organico compatto e numeroso orgoglioso anche  per la vittoria di Raffaele Lagani nella cat M60. Un plauso, ha detto Milanese, va a tutti coloro che stanno dando lustro al nome della città correndo con la maglia della Corricastrovillari e a quelli precedentemente citati aggiungo,  Gianluca Arcidiacone, Franco Perticaro, Angelo De Luca, Roberto Froio, Salvatore Russo, il vice presidente  dell’ASD Corricastrovillari Giuseppe Mancuso, Pasqualino Frascino e Nardo Leogrande oltre a tutti gli altri. Atleti che rappresentano un circondario molto allargato che va da Spezzano Albanese a Ciró Marina, da Firmo a Mirto-Calopezzati, da Soverato-Davoli a Mormanno, insomma mezza Calabria è rappresentata in queste fila. Senza dimenticare che tra le fila della squadra corrono il sindaco della città Mimmo Lo Polito, l'assessore regionale Roberto Musmanno ed il sindaco di Firmo Gennarino Russo.


di Redazione | 06/06/2016

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it