We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Ripristinato Ufficio Giudice di pace. Oranges: Risultato esecutivo Geraci


Giudice di Pace, ripristinato l’Ufficio di Corigliano. Diritto alla giustizia, Geraci: importante risultato per la Città e il territorio, raggiunto grazie all’impegno dell’Esecutivo comunale. Il Vicesindaco e assessore agli affari generali e legali Franco Oranges esprime soddisfazione per l’inserimento della Città nel decreto ministeriale che, pochi giorni fa, ha disposto il ripristino di ben 50 Uffici del Giudice di Pace a suo tempo soppressi e, tra questi, quello di Corigliano Calabro. È un traguardo che l’Esecutivo – dichiara il Sindaco Giuseppe Geraci – è stato capace di raggiungere tra notevoli difficoltà e polemiche di ogni  sorta. Il ripristino dell’Ufficio – aggiunge - è una risposta forte all’altrettanto forte domanda di Giustizia dell’intero comprensorio e di tutti gli utenti, aggravatasi in maniera più incidente con la soppressione del Tribunale di Rossano e l’accorpamento a Castrovillari. Il Vicesindaco che ha seguito l’iter della vicenda rivolge il ringraziamento dell’Amministrazione Comunale al personale comunale che ha condiviso e fatto proprio il progetto: l’arch. Antonio PISANI, Francesco DE GAETANO, Andrea ZANGARO, Giovanni SEMERARO e Francesco EOLO, i quali hanno recepito l’istanza dell’Esecutivo e, partecipando con profitto, serietà e diligenza al corso formativo, hanno dimostrato di acquisire la riconosciuta professionalità che ha consentito alle autorità sovraordinate di includere il soppresso presidio tra quelli da ripristinare.  


di Redazione | 03/06/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it