We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - “Contaminazioni a Sud” –Suoni e Sapori del Mediterraneo - 2^ Edizione


Ritorna il festival “Contaminazioni a Sud” – suoni e sapori del mediterraneo - 2^ Edizione, grazie alla collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Rossano (CS) con l’etichetta discografica Calabrese Mk Records,  che da anni si occupa della produzione, promozione e direzione artistica di eventi e festival di musica etnica e di contaminazione. Il festival – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Rossano - si svolgere il 3 e il 4 agosto a partire dalle ore 22.00 presso l’Anfiteatro di S. Angelo, sul lungomare. L’esperienza del successo della scorsa edizione, che ha visto riempire oltre il possibile l’area del festival, ci ha dimostrato che, con un progetto culturale ambizioso e coerente, si può dare valore al marchio di un Evento e conquistare nel tempo la fedeltà di un pubblico numeroso. Questo il programma completo delle due serate di festival.   3 Agosto:    ore 22.00 VILLA ZUK                         (Calabria/Folk Rock)                     ore 22.30 NIGRO                              (Calabria/Balkan)                    ore 23:15  ZIBBA                               (Liguria/Patchanka)   4 Agosto:    ore 22.00  BOO BOO VIBRATION         (Emilia Romagna/Reggae)                    ore 23.00  MISS TRINITI                    (Stati Uniti/Reggae Hop)   Apriranno la kermesse i Villa Zuk, che propongono una formula sonora in bilico tra il folk, patchanka e ska. Una fusione ed una contaminazione allegra e di grande impatto. Seguirà NIGRO, un artista rossanese, che con il disco “Orientato a Sud”, prodotto dalla stessa Mk Records, sta portando alto il nome della nostra città. Ospite di numerosi Festival Internazionali e in nomination agli Oscar della Fisarmonica ’Orpheus Award 2009’. Chiuderà la serata del 3 Agosto, ZIBBA , un artista proveniente dalla Liguria che si “contamina a Sud”. Dal 1992 si impone tra le più interessanti realtà musicali Liguri, con la band AlmaLibre; un sound forte e passionale, tra melodie classiche e ritmiche rock, contaminate da musica popolare, jazz, reggae e atmosfere molto particolari. La manifestazione si concluderà all’insegna del Reggae e della contaminazione tra la Puglia e gli Stati Uniti. Toccherà ai Boo Boo VIBRATION, una realtà ormai affermata nel Raggae italiano, scaldare gli animi il 4 Agosto. Nascono nel ’99 e da allora hanno percorso molta strada che li ha visti protagonisti in alcune tra le manifestazioni più interessanti dell’ambito raggae internazionale. La band Salentino-Bolognese ha delineato i tratti di un raggae “Made in Italy” che abbina alle classiche sonorità giamaicane, suggestioni e colori della tradizione italiana con testi in salentino. Internazionale sarà la chiusura di questa seconda edizione di “Contaminazioni a Sud”, con MISS TRINITI : una vera icona in Giappone con 150.000 copie vendute, 2 Nomination per i Jamaican Grammy's come miglior artista femminile. E' stata definita la regina del Raggae-Hop, grazie alle sue doti canore che le permettono di spaziare tra ritmi hiphop, reggae e dance hall. Nel Tour Italiano sarà accompagnata da due “Dance hall queen” e soprattutto dalla “Burnin Band”. Un live unico in cui Ms Triniti fonde la sensualità del r&b, l’energia esplosiva del Raggamuffin e le coreografie hip-hop. L’assessorato alle Attività Produttive, guidato da Gianluca Aloe,  curerà un’ area del festival “Suoni e Sapori del Mediterraneo” con stand eno-gastronomici, e di prodotti provenienti dalla nostra  area del Mediterraneo. La Seconda Edizione di “Contaminazioni a Sud”, dalla forte connotazione Internazionale, vuole continuare a percorrere il sentiero tracciato lo scorso anno per un futuro ambizioso e di crescita. “Con questa seconda edizione di ”Contaminazioni a Sud”  vogliamo continuare a creare – hanno dichiarato l’Assessore Giuseppe Lavia e Gennaro De Rosa di MK Records-  una storia di immagini, di emozioni, di sperimentazione e ricerca musicale, di coinvolgimento popolare e di crescita culturale.  Lo scorso anno -hanno proseguito-  avevamo deciso di partire dalla musica della nostra regione, da artisti calabresi che portano in giro per la nazione e per il mondo, la musica e lo spirito di contaminazione del Sud. Quest’anno, con la 2^ Edizione, ci siamo voluti aprire a contaminazioni differenti e provenienti da altre parti d’Italia e del Mondo ”  

di Redazione | 28/07/2010

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it