We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Pd stigmatizza l’operato dell’esecutivo comunale


Prosegue il dibattito politico nella cittadina ionica. Botta e riposta fra maggioranza e opposizione. Numerosi gli interventi sulla stampa, ma anche a suon di manifesti e sui social network. L’ultimo intervento, in ordine di tempo, è del circolo cittadino del Partito democratico. Diversi gli argomenti trattati. “Caro sindaco basta con questo populismo spicciolo”. Scrivono testualmente i democratici. “Caro nel senso di esoso. I cittadini non credono più in tutto ciò che dici e in tutto quello che hai promesso in campagna elettorale: “Ridurremo le tasse” e le hai raddoppiate. “Siamo contro al riequilibrio finanziario” e lo hai riadattato”. Il Pd parla del servizio idrico. “Invitiamo il sindaco a informarsi sui reali consumi medi delle famiglie. Durante il comizio il Primo cittadino ha detto di avere agevolato le famiglie abbassando il minimo. Se si abbassa il minimo le famiglie pagano di più.  Altro argomento trattato il tutor . “Il sindaco ha affermato:  “Il tutor lo stiamo subendo”, però il ricavato lo state spendendo, vero? Il Pd non è contrario all’impianto tutor, ma, attraverso i suoi consiglieri comunali, vuole sapere come vengono spesi i soldi di quella che è una delle fonti principali di entrata del nostro Comune”. Altro argomento l’Abbattimento dei “giganti di Crosia”. Il Partito democratico “tiene molto alla sicurezza stradale dei cittadini, ma tiene anche al patrimonio storico-ambientale”. Scrive: “Possibile che nemmeno un esemplare si poteva salvare? Noi abbiamo dei seri dubbi! Visto che questo tanto conclamato progetto non è ancora pronto, non c’era la necessità immediata di procedere a questo taglio indiscriminato e senza alcun criterio. Non esisteva la “somma urgenza” considerato che quegli alberi erano lì da decenni”. Al centro della discussione del Pd anche la mensa scolastica. “La commissione è stata nominata solo alla fine dell’anno scolastico e senza regolamentare le prerogative dei membri”. Qualche riferimento anche ai lavori pubblici. A giudizio del Pd “in quasi due anni non è stata espletata nessuna gara d’appalto per la manutenzione ordinaria e straordinaria”. Infine il Partito democratico sottolinea che  “le uniche opere pubbliche che si stanno portando a termine sono quelle lasciate in eredità dall’Amministrazione di centrosinistra”. E chiede: “Oltre al giardino pubblico da 30mila euro, in due anni che cosa avete realizzato?”. 


di Redazione | 16/05/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it