We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - Al via il quinto concorso canoro e musicale Città di Cropalati


di ANTONIO IAPICHINO - Ancora un’importante iniziativa pianificata dall’Istituto comprensivo di Cropalati. Stavolta la dirigente scolastica Cinzia D’Amico e  i suoi collaboratori Vittoria De Luca e Giovanni Aiello stanno organizzando una due giorni di altissimo spessore culturale. Si tratta della quinta edizione del concorso canoro e musicale Città di Cropalati. Un evento oramai tanto atteso da musicisti e cantanti del territorio, ma anche da altre regioni.  La rassegna si aprirà il prossimo 6 giugno. “La straordinaria presenza di Roberto Sinagoga, protagonista dell’opera musicale moderna “Notre Dame de Paris” di Cocciante”, hanno commentato i referenti dell’istituzione scolastica organizzatrice,  “offre alla comunità regionale un’opportunità unica di farsi ascoltare e studiare con il performer internazionale che arriva in Calabria per la prima volta in assoluto”. Il 7 giugno, invece, sarà la volta dei musicisti che si confronteranno all’insegna della sana competizione, crescita e socializzazione attraverso le “espressioni sonore” dei propri strumenti. La Commissione giudicatrice sarà composta dai docenti di strumento musicale dell’Istituto comprensivo “B. Bennardo” di Cropalati o dei conservatori. La kermesse prevede varie sezioni, fra cui, canto leggero, sezione junior, solisti, archi e corde, fiati, percussioni, duo e pianoforte quattromani, musica da camera, coro e orchestra.


di Redazione | 16/05/2016

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it