We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Nicola Dell'alto (Crotone) - Il Papa benedice il Pastorale di San Nicola Vescovo. Opera realizzata dall’orafo Michele Affidato


Si sono conclusi a San Nicola dell’alto i festeggiamenti in onore a San Michele Arcangelo dove in occasione della festa è stato posto il nuovo pastorale in argento a San Nicola Vescovo realizzato dal maestro orafo Michele Affidato. Una grande  presenza di fedeli giunti anche dai paesi limitrofi, tanti emigrati, il sindaco Francesco Scarpelli, autorità civili e militari hanno voluto partecipare a questo momento di fede e di festa domenica 8 maggio in occasione della discesa dal monte di San Michele Arcangelo per proseguire in pellegrinaggio nella chiesa madre di San Nicola dell’Alto. Tra i tanti bei momenti vissuti della festa anche la partecipazione in Vaticano all’Udienza Generale di Papa Francesco di mercoledì 20 aprile 2016 che  è stata una nuova occasione di grazia per la comunità parrocchiale di San Nicola dell’Alto. A quattro anni dalla benedizione, da parte di Papa Benedetto XVI, del Giglio d’oro e argento posto sull’elmo della sacra effige di San Michele Arcangelo, realizzato sempre dal maestro orafo Michele Affidato, la parrocchia sannicolese ha rivissuto infatti la stessa grande emozione con la benedizione impartita da Papa Francesco al nuovo Pastorale d’argento, che ha completato le insegne al suo Santo Protettore  San Nicola Vescovo. Il nuovo Pastorale in argento, realizzato interamente a mano da Affidato, è stato presentato e benedetto da Papa Francesco che si è soffermato ammirandone la bellezza  “molto bello è lavorato questo Pastorale” esclama Papa Francesco "è il nuovo pastorale offerto a San Nicola Vescovo da una famiglia di San Nicola dell’Alto”, ha spiegato il parroco della Chiesa Madre di San Nicola, Don Francesco Scalise, durante il baciamano, quando Papa Francesco gli ha chiesto di chi fosse il Pastorale. Il parroco oltre al Pastorale ha chiesto al Pontefice una benedizione per l'intera comunità sannicolese. Un’altra opera di arte sacra, quella benedetta da Papa Francesco, che si aggiunge alle tante che vengono commissionate al maestro orafo Michele Affidato, che da sempre si dedica con passione alla realizzazione di opere sacre per chiese ed autorità ecclesiastiche, che in diverse occasioni sono state benedette dagli ultimi tre Pontefici. Tra le sue ultime creazioni proprio nelle scorse settimane, l'orafo crotonese aveva realizzato il Pastorale, la croce, l'anello ed un particolare bassorilievo per il neo Arcivescovo di Matera - Irsina, Sua Ecc.za Mons. Giuseppe Caiazzo. Nel laboratorio di piazza Pitagora si sta già lavorando ad altre opere di arte sacra, tra cui il restauro delle corone della Madonna della Scala che saranno anch'esse benedette nel mese di giugno da Papa Francesco ed a una nuova collezione di gioielli.

 

 


di Redazione | 14/05/2016

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it