We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Amministrative 2016: Presentate 32 liste


Si è conclusa a Palazzo dei Bruzi la presentazione delle candidature alla carica di Sindaco del capoluogo bruzio e delle liste dei candidati alla carica di consigliere comunale. Trentadue le liste presentate entro il termine delle ore 12, nel Salone di Rappresentanza, dinanzi al Segretario Generale avv. Alfonso Rende, coadiuvato da dirigenti e funzionari comunali.

Di seguito i candidati alla carica di Sindaco, con relative liste collegate:

 

Gustavo Coscarelli: Movimento 5 Stelle.

 

Valerio Formisani: Cosenza in Comune.

 

Carlo Guccione: Prima Cosenza; Grande Cosenza; Uniti per la Città; Cosenza Oltre i Colori; Adesso Cosenza; Partito Democratico; PSI-Centro Democratico; Orgoglio Brutio.

 

Vincenzo Guru Iaconianni: Hettaruzzu Hebdo.

 

Mario Occhiuto: Mario Occhiuto Sindaco; Forza Cosenza; Occhiuto Bis; Cosenza in Alto; Cosenza Bellissima; Città Sostenibile; Fabbrica Creativa; Democrazia Mediterranea; Cosenza Libera; Ok Cosenza; Cosenza Positiva; I Moderati per Cosenza; Cosenza Sempre Più; Progetto Cosenza; Partito della Rivoluzione-Sgarbi.

 

Enzo Paolini: Cosenza Popolare; Buongiorno Cosenza; PSE per Paolini; Cittadini per Cosenza; PLI-Cosenza Verde Ecologista; Costruiamo il Futuro.

Tutte le liste sono sottoposte al controllo da parte della Commissione Elettorale Circondariale che, coadiuvata dal Segretario Generale, è così composta: dott.ssa Eufemia Tarsia (Presidente); dott.ssa Antonella Vecchio (Componente) e dott.ssa Fenisia Di Cianni (componente).


di Redazione | 08/05/2016

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it