We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mormanno (Cosenza) - Archiviata con successo la I edizione della “Corri al lago”


Sotto una piaggia battente ininterrotta,  si è svolta la 1° edizione della Corri al Lago, manifestazione organizzata dall’Asd Corricastrovillari in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Mormanno.

La gara inserita tra le dieci del campionato regionale Fidal grand prix, firmata dal vulcanico presidente, Gianfranco Milanese, dal sindaco Guglielmo Armentano e dall’assessore allo sport, Gerardo Zaccaria,  si è svolta  nello splendido scenario del Lago Pantano del borgo incastonato nel Parco Nazionale del Pollino. Oltre 200 gli iscritti competitivi che hanno costeggiato il bellissimo lago artificiale,  (9km), per agonisti (2,3) per non agonisti e le gare dei BIMBI.

Ad aggiudicarsi questa prima edizione è stato il runner Davide Pirrone  della Hobby Marathon di Catanzaro che una settimana fa era arrivato terzo nella Corricastrovillari, secondo posto per Michele  Spingola della ASD Corricastrovillari, terzo posto per Aldo Carbone della K42 di Cosenza.

Nella categoria generale femminile sul podio salgono Rossella De Rose della ASD Jure Sport ,Nella Zofrea della Hobby Marathon e  terzo posto per Valentina Maiolino, della ASD Corricastrovillari che giocava in casa.

Nonostante il meteo non ideale, sia gli atleti che i tifosi, pur inzuppati, si sono divertiti e passato una mattinata in uno scenario bellissimo.

 

Il maltempo, ed il controllo antidoping, (fatto in una zona senza attrezzature particolari ha messo a dura prova il tutto), non hanno  fermato però nessuno,  perché tutti gli iscritti nessuno escluso,  si sono presentati ai “nastri” di partenza ed hanno corso senza lamentarsi .

Gara bagnata, gara fortunata per il sindaco, Guglielmo Armentano, perché nonostante il tempo la partecipazione è stata massiccia convinto che questa prima edizione possa essere da sprono per il futuro di Mormanno e per la sua promozione e si augura che questa competizione possa diventare attrattiva non solo per il territorio del Parco  ma andare oltre i confini regionali.

Quando si vuole si può, così l’assessore allo sport Zaccaria che da primo momento ha creduto fortemente nella manifestazione, bisogna lavorare e programmare con tanta passione. Noi non dobbiamo inventarci niente, abbiamo bellezze naturalistiche e paesaggistiche come il Lago di c.da Pantano che dobbiamo utilizzare nel miglior modo possibile e oggi questa manifestazione può diventare un fiore all’occhiello del nostro paese e soprattutto un grande indotto per le tante strutture ricettive presenti.

Ottimista il presidente della ASD Corricastrovillari, Milanese, orgoglioso di aver organizzato un piccolo “villaggio olimpico” alle falde del Pollino. Gli atleti hanno risposto e nonostante la pioggia,  la gara è stata portata a termine. Unico rammarico è stato non aver potuto godere delle bellezze fino in fondo. Qui si vede, ha conluso il presidente dell’ASD Corricastrovilalri,  chi può meritare di far punti per il campionato Grand PRIX e di continuare con successo le altre 8 gare.


di Redazione | 04/05/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it