We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Sette punti al prossimo Consiglio comunale


Rendiconto di gestione esercizio 2015; approvazione del Piano Finanziario e tariffe Tari esercizio 2016; regolamento servizio idrico. Sono, questi, alcuni dei punti all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale convocato per venerdì 29 aprile, alle ore 16.

 

A darne notizia è l’assessore al bilancio, programmazione economica, finanziaria e tributi Mauro Stellato che coglie l’occasione per far sapere che le azioni messe in campo nel 2015 sono state positive e i risultati ottenuti tranquillizzano l’Amministrazione Comunale. Per tutto il 2016 – afferma – bisogna continuare sulla strada intrapresa.

 

In caso di seduta deserta l’assise si riunirà sabato 30 aprile alla stessa ora.

 

Durante il consiglio si discuterà anche della partecipazione alla fondazione del partenariato della Riserva della Biosfera – UNESCO MAB SILA (PUNTO 5); della legge regionale su riordino del servizio dei rifiuti urbani in Calabria – deliberazione avente ad oggetto l’attuazione della legge regionale 14 del 2014: delimitazioni degli Ambiti Territoriali Ottimali (Ato) e della Aree di Raccolta Ottimali (Aro) – approvazione dello schema di convenzione e schema di regolamento per la costituzione e funzionamento delle comunità d’ambito (PUNTO 6); dell’eventuale modifica del comma 1 dell’art. 30 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale (PUNTO 7).


di Redazione | 27/04/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it