We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Franco Laratta (Pd): “Parchi nazionali a rischio speculazione. Il 23 luglio tutti a Roma alla manifestazione contro il taglio delle risorse ai Parchi”


Intervenendo stamane a Cosenza, il deputato del Pd Franco Laratta ha affermato : “Sono a grave rischio molti Parchi Nazionali, compresi i Parchi della Calabria. Con il taglio del 50% delle risorse previsto con la Manovra finanziaria, i Parchi non sopravviveranno. Intano- riferisce testualmente una nota dell’onorevole Laratta -  i trenta parlamentari di opposizione che hanno sottoscritto l’interpellanza da me predisposta, hanno chiesto  al Ministro dell’ Ambiente di attivarsi con urgenza per cambiare la Manovra o per presentare altro, e immediato, provvedimento legislativo urgente a tutela dei Parchi Nazionali. Il ministro non faccia però vuote e inconsistenti promesse”. L’on. Laratta ha affermato che “tutti dovrebbero partecipare, venerdì 23 luglio dalle ore 10 sit-in a Roma al Ministero dell'Ambiente, per manifestare contro la manovra del Governo che  prevede il  dimezzamento dei finanziamenti alle Aree potette nazionali.  Hanno organizzato l’iniziativa le associazioni che rappresentano il mondo dei parchi e quelle ambientaliste, per dire No a un taglio irrazionale e indegno di un paese civile, una grave violazione di diritti costituzionali, comunitari  e internazionali”. “Tutte le Aree Protette Nazionali, pari a circa il 5% del territorio nazionale, costano oggi 50 milioni di euro, appena un caffè all'anno per ogni italiano”.

di Redazione | 26/07/2010

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it