We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Riunione programmatica del CcI, confermato il sostegno a Cosentino


Primo incontro programmatico tra la direzione nazionale ed il circolo cittadino cariatese del movimento Il Coraggio di Cambiare l’Italia. Sanità e rete ospedaliera, accesso al diritto alla giustizia, Statale 106 e linea ferroviaria ionica: sono stati questi i temi di confronto, sui quali il direttivo civico del  CCI da qui e per i prossimi mesi lavorerà per sensibilizzare cittadini e Istituzioni affinché tali questioni vengano affrontate e risolte. A tenere banco nella discussione, anche il prossimo e importante impegno elettorale delle Amministrative del 5 giugno per il rinnovo del Consiglio comunale di Cariati. Il movimento ha ufficializzato il proprio sostegno alla lista “La Scelta” che sostiene la candidatura a sindaco di Alfonso Cosentino. L’incontro programmatico de Il Coraggio di Cambiare l’Italiasi è tenuto a Cariati alla presenza del presidente nazionale del movimento Giuseppe Graziano e del segretario cittadino Andrea Critelli. Tante le personalità della cultura e del mondo politico che hanno preso parte alla riunione: l’ex sindaco Antonio De Nardo, il consigliere comunale di Opposizione Tommaso Critelli, il rappresentante democrat Mario Sero e Giuseppe Parise, che rappresenterà la voce del CCI nella lista a sostegno di Cosentino.

 

A Cariati – dichiara Graziano – partiamo da una base politico-culturale forte che racchiude diverse anime liberal-democratiche e tante personalità che, negli anni, hanno contribuito alla crescita della Città e del suo territorio. E tanti i giovani che hanno posto il loro dinamismo a servizio del movimento per assicurare un impegno concreto e proficuo nelle diverse battaglie che da qui e per i prossimi anni intenderemo affrontare, innanzitutto per rivendicare e chiedere la restituzione dei diritti tolti a questo comprensorio. Anche a Cariati abbiamo piantato le tende. Staremo di continuo di fianco ai cittadini. Al direttivo del movimento – prosegue il Presidente – ho chiesto che promuovano costanti iniziative di confronto e siano propositivi con la gente. Anche su queste premesse abbiamo scelto di sostenere “la scelta” di Alfonso Cosentino, persona lungimirante e imprenditore serio che, da sindaco, saprà dare ricetta giusta per far ripartire l’economia di Cariati, una città – precisa - storica e baricentrica nel territorio della bassa sibaritide che negli ultimi anni ha perso il suo prestigio.

 

Abbiamo delle emergenze da affrontare – aggiunge il segretario cittadino del CCI Andrea Critelli – dalla questione ospedale per finire alla mobilità. Cariati è stata depredata di tutti i servizi ed il nostro impegno, senza false promesse, deve mirare esclusivamente a restituire ai cittadini i diritti soppressi. Dovremo farlo con il supporto e la sinergia di tutti, portando questi problemi fuori dalle diverse connotazioni partitiche. Il nostro obiettivo – conclude Critelli – è quello di inaugurare una nuova politica di cambiamento, di unità e partecipazione ponendo gli interessi collettivi sopra di tutto.


di Redazione | 17/04/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it