We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Simeri Crichi (Catanzaro) - I dieci anni di sacerdozio e il nuovo libro di don Francesco Cristofaro


Spiritualità, fede e amore, ma soprattutto tanta gioia, emozione ed orgoglio, sono stati questi, insieme a tanti altri, i sentimenti per nulla astratti ma ben visibili nei volti di chi gremiva la chiesa Santa Maria Assunta nel caratteristico borgo di Simeri, piccola realtà parrocchiale con alla guida un grande sacerdote, quale don Francesco Cristofaro, giunto al suo decimo anniversario di sacerdozio. Un evento che già da tempo era sulla bocca e nei pensieri dei tantissimi amici e fedeli seguaci del parroco, “seguaci” non per usare una parola come un’altra, ma per indicare il termine esatto utilizzato nei social network, all’interno dei quali, don Francesco viene seguito da migliaia di persone, quotidianamente pronte a ricevere le sue pillole di fede e a inviare le proprie intenzioni di preghiera. A precedere la celebrazione di ringraziamento per questi 10 anni di servizio al Signore è stata la presentazione ufficiale del nuovo libro di don Francesco “Un Pensiero a Maria – Preghiere Mariane”, Se pur emozionatissimo e con una vasta platea ad ascoltarlo, il giovane sacerdote è riuscito a mantenere la serenità che lo contraddistingue nei suoi programmi televisivi e radiofonici, rispondendo in maniera esaustiva alle domande poste dalla scrittrice Mariagiovanna Saladino, la quale è riuscita a tirar fuori i vari e importanti aspetti trattati da don Francesco nel suo libro, che vedono un’analisi attenta e accurata delle preghiere più importanti che la Chiesa rivolge alla Madonna. Dall’inizio sino alla fine, non sono mai cessati i ringraziamenti da parte di don Cristofaro, nei confronti di chi quotidianamente lo sostiene e lo incoraggia ad andare avanti: partendo dai suoi amatissimi parrocchiani, passando per i tanti amici social, al Movimento Apostolico, grembo della sua vocazione sacerdotale e "luce nella stanza buia del mio cuore" per poi concludere con chi da sempre lo ha amato, la sua famiglia, senza la quale, come ha ribadito più volte con un filo di voce smorzata dall’emozione, oggi non sarebbe qui. Al termine della presentazione, il sindaco di Simeri Crichi, Barberio, ha espresso il suo profondo ringraziamento nei confronti di don Francesco, per quanto egli ha compito nella comunità di Simeri in questi suoi primi sette anni, omaggiando quest’ultimo con una targa e un fascio di fiori consegnati dal delegato di governo a Simeri, la dott.ssa Riccelli. Oltra alla presenza dell’intera Amministrazione comunale di Simeri Crichi, apprezzata è stata la delegazione della comunità di Sellia Superiore, prima parrocchia di don Francesco, giunta numerosissima per partecipare all’evento, accompagnata dal sindaco Zicchinella e dal parroco Spanò e la comunità di origine di don Cristofaro, quella di Uria e Sellia Marina, accompagnata dal Sindaco Francesco Mauro. Particolarmente toccanti, all’inizio della celebrazione, sono state le due lettere scritte a nome dell’intera comunità parrocchiale e interpretate da due donne.


di Redazione | 11/04/2016

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it