We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Rifiuti, Antoniotti: in 4 anni azzerati oltre 10mln di debiti


 Rossano non rientra tra i Comuni morosi nei confronti della Regione Calabria per lo smaltimento dei rifiuti. Anche in questo caso l’azione virtuosa del Governo Antoniotti ha evitato all’Ente di subire la stangata che invece spetterà alle 172 amministrazioni insolventi. Alle chiacchiere da marciapiede si risponde come sempre con dati reali. E questi confermano l’impegno e i risultati ottenuti dall’esecutivo comunale in carica fino al 13 Novembre 2015. Il quale, oltre ad aver pagato le spettanze alla Regione per gli anni 2011-2015, grazie all’adesione al Decreto 35, ha saldato anche il debito con il Commissario straordinario regionale per le annualità dell’Amministrazione precedente, stralciando addirittura i residui pregressi, dal 1993 al 2006, per oltre 10milioni di Euro divenuti di dubbia esigibilità, perché non riscossi. E’ quanto sottolinea il movimento Rossano Prima di tutto, guidato da Giuseppe Antoniotti (foto) che, ancora una volta, chiede alla cittadinanza la fiducia per un secondo mandato di Governo.


di Redazione | 06/04/2016

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it