We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Differenziata, +13% in 3 mesi


Ambiente, 17 quintali di vetro, 600 kg di plastica e 500 kg di umido. Sono, questi, i risultati raggiunti dall’Amministrazione Comunale guidata da Angelo Donnici, nel solo mese di Giugno. L’avvio di questa fase sperimentale nella raccolta ha interessato 13 postazioni equivalenti alla copertura di un terzo del territorio. Tra le ragioni del successo in progress, anche le innovative iniziative messe in campo dalla Giunta in tema di divulgazione, informazione e sensibilizzazione  sull’opportunità di differenziare i rifiuti. In 3 mesi + 13% di differenziata. Condivide con l’Esecutivo questo importante risultato ambientale – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa esterno del Comune di Mandatoriccio - la Società Ecoross di Rossano, che gestisce da mesi ormai anche la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Per la stagione estiva, l’Ecoross ha concordato con l’Amministrazione Donnici di raddoppiare il servizio e le unità impiegate. L’obiettivo è quello di garantire un servizio ancora più efficiente e puntuale, soprattutto con l’aumento notevole delle presenze estive, sulla costa. Negli ultimi 3 mesi, in tema di differenziata, si è passati dalla percentuale del 5,8 registrata nel mese di Marzo a quella del 19,9 a Giugno. Quasi il 13% in più. Un record. Il rispetto ambientale, l’abbattimento delle tasse sui rifiuti, l’efficienza amministrativa, la tutela della legalità anche attraverso il recupero del patrimonio comunale più il risultato condiviso di un territorio più pulito e ordinato, restano gli obiettivi prioritari che la giunta in carica da appena un anno intende perseguire e consolidare nel corso del mandato. Con un metodo ben preciso. Anzi tutto coinvolgendo e rendendo protagonisti di questo messaggio culturale i cittadini ed i più giovani in particolare. Mira a questo la novità dei “facilitatori”. Dalla fine del mese di Aprile, infatti, è stata avviata una campagna volta alla sensibilizzazione dei cittadini e all’informazione corretta sulle modalità di smaltimento delle diverse tipologie dei rifiuti solidi urbani. Come primo passo, è stato istituito un apposito Ufficio informativo, presso la sede comunale, aperto dal Lunedì al Venerdì dalle Ore 9 alle Ore 13. Ci si può rivolgere all’Ufficio anche telefonicamente allo 0983.994009. E qui entrano in gioco i “facilitatori”, personale competente e specializzato, muniti di tesserino di riconoscimento e di apposita pettorina di colore arancione con il  logo del Comune: visitano le famiglie e forniscono loro il kit comprensivo del materiale illustrativo offrendo tutte le informazioni necessarie per effettuare in modo corretto la raccolta differenziata. Da qui, i risultati. Un’informazione “porta a porta”, effettuata in modo capillare su tutto il territorio comunale suddiviso in due macro aree: centro storico e periferia. Si è quindi proceduto con un’ulteriore distinzione tra diverse tipologie di utenze: domestica e commerciale. Per entrambe, occorre rispettare nuove regole ed un preciso calendario per il deposito delle diverse frazioni di rifiuto: organico, plastica, acciaio, alluminio, cartone, vetro e materiale non riciclabile.    

di Redazione | 25/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it