We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Villa San Giovanni (Reggio Calabria) - Manifestano Precari VVf, M5s:


“Siamo vicini ai precari dei Vigili del fuoco che protestano a Villa San Giovanni (RC) contro le misure del governo che ne hanno determinato il licenziamento”. Lo hanno affermato ieri (1° marzo) i parlamentari M5s Paolo Parentela, Dalila Nesci, Nicola Morra e Federica Dieni, insieme all’eurodeputata Laura Ferrara, che aggiungono: “I precari chiedono l’approvazione del disegno di legge a prima firma del nostro collega Cozzolino del M5s, che dispone la stabilizzazione attraverso graduatoria dei volontari che hanno prestato servizio nei Vigili del fuoco per almeno cinque anni. Una proposta di buon senso, tesa a mantenere l’eccellenza del corpo e a mettere la parola fine ad anni di precariato”. “Il nostro Paese – continuano i 5 stelle – non rispetta gli standard europei, che prevedono la presenza di un vigile del fuoco ogni 1000 abitanti. Il disegno di legge Cozzolino riuscirebbe a portare l’Italia all’interno di questo standard minimo, fondamentale per garantire la necessaria sicurezza ai cittadini italiani. Il governo Renzi si fa vanto di aver ridotto la spesa pubblica, senza però accennare all’inevitabile perdita in sicurezza derivante dai tagli micidiali ai Vigili del fuoco”. Parentela, Nesci, Morra, Dieni e Ferrara concludono: “In tutta Italia le caserme continuano a chiudere per carenza di personale. Questo è inaccettabile, specie in presenza di una proposta di legge che può garantire stabilità ai lavoratori e sicurezza ai cittadini”.


di Redazione | 02/03/2016

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it