We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lamezia Terme (Catanzaro) - Antonio Gatto rieletto segretario cittadino dei Gd. Si congratula Enzo Bruno


“La rielezione di Antonio Gatto alla guida dei Giovani democratici di Lamezia Terme premia l’impegno e la passione di un gruppo di giovani che credono nella politica come occasione di crescita, terreno proficuo di confronto e di idee e non si rassegnano davanti alle criticità di una società che non si limitano a sognare migliore”. E’ quanto afferma il segretario provinciale del Partito democratico di Catanzaro, Enzo Bruno, nell’esprimere le proprie congratulazioni ad Antonio Gatto, rieletto segretario dei Giovani Democratici di Lamezia Terme, al termine del partecipato congresso. “L’entusiasmo dei giovani democratici deve rappresentare la linfa vitale di un Pd che vuole guardare al futuro con animo nuovo, unitario e costruttivo – afferma ancora il segretario provinciale democratico – per affrontare in maniera vincente le sfide che ci troviamo davanti come Partito al governo del Paese e della Regione. Il ruolo dei Giovani democratici deve essere quello di stimolare continuamente con spirito critico il lavoro del proprio Partito, contribuendo con proposte e idee alla definizione di un’azione programmatica di qualità che sappia riflettersi positivamente anche sulle amministrazioni locali. Ad Antonio Gatto – conclude Bruno – che ha saputo interpretare al meglio questa funzione, assieme a tutto il gruppo dei giovani democratici lametini, rivolgo un sincero augurio di buon lavoro per le buone battaglie che cercheremo di vincere sempre nell’interesse del bene comune”.


di Redazione | 20/02/2016

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it