We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Il Coraggio di cambiare, Graziano: Concorreremo alle Amministrative 2016


Ricreare entusiasmo per la politica, restituendo ai cittadini il valore della partecipazione. Aprire una discussione ampia e costruttiva, senza preconcetti, sulle questioni stringenti e reali che interessano i territori per poi affrontarle con decisione e trovare soluzioni condivise. Questi sono gli obiettivi dichiarati del movimento “Il Coraggio di Cambiare l’Italia”. Che, soprattutto nella Sibaritide, tra le aree più ricche della Calabria e allo stesso tempo vittima di un’assurda detrazione di servizi e diritti, si pone come alternativa credibile all’attuale classe dirigente dei partiti che hanno attinto sempre grandi consensi dal bacino elettorale dello Jonio cosentino, per poi dimenticarsi di rappresentarlo. È questo, in sintesi, quanto emerso dalla convention promossa dai coordinamenti civici di Rossano e Cariati de Il Coraggio di Cambiare l’Italia, movimento nazionale presieduto dal Segretario questore del Consiglio regionale della Calabria, Giuseppe Graziano, tenutasi sabato, 13 febbraio, presso la sala meeting dell’hotel Roscianum a Rossano, con il pubblico delle grandi occasioni, accorso numeroso e partecipe. All’incontro, moderato dal giornalista e socio fondatore Sergio Tursi Prato, hanno partecipato anche il presidente onorario del movimento, Giuseppe Siciliani già deputato della Repubblica, ed il coordinatore provinciale Aldo Magrino. Un evento che pone le basi – così come hanno ricordato i coordinatori cittadini Vincenzo Scarcello (Rossano)   e Andrea Critelli (Cariati) – di un nuovo percorso politico, in un territorio caratterizzato da sempre da un grande fermento culturale. E non a caso, Il Coraggio di Cambiare l’Italia si porrà, da subito, come entità alternativa e propositiva anche in vista delle prossime elezioni amministrative di primavera. Questo, con l’obiettivo di incoraggiare la nascita di coalizioni civiche forti che sappiano guardare oltre le appartenenze politiche e gli steccati ideologici. Per restituire credibilità alle Istituzioni – ha precisato Graziano – serve svecchiare i metodi e i sistemi di fare politica, guardando esclusivamente agli interessi della gente. Ecco perché credo occorra creare alleanze e intese ampie per trovare sintonia concettuale, e garantire diritti e dignità a tutti i cittadini. Ed è di questo – ha aggiunto il Presidente nazionale del movimento – che il CCI si fa garante, guardando alla politica con spirito di rinnovamento ma senza alcuna pregiudiziale. A breve entreremo in campagna elettorale per le amministrative, e saremo presenti con il nostro progetto in tante realtà italiane chiamate al voto, certi che per governare le Città ed i territori, soprattutto in questo particolare momento storico, serva innanzitutto capacità di programmazione per non ritrovarsi ad essere rappresentati da chi – ha chiosato Graziano - ha avuto solo la smania di creare carrozzoni di voti senza contenuti. E noi siamo l’alternativa a questo sistema. E le presenze, eccellenti, intervenute ieri pomeriggio nel corso della convention del CCI nella sibaritide sono evidentemente il segnale di questo nuovo vento di cambiamento. Da Natale Graziano, già assessore comunale di Rossano e attuale coordinatore territoriale del movimento Italia del Meridione, per finire al referente ionico del Pse, Leonardo Trento, passando per la classe dirigente locale di Forza Italia rappresentata, su tutti, da Giovanni De Simone, vice coordinatore del CCI di Rossano, e da Piero Lucisano, tutti hanno espresso interesse verso il contenitore politico-culturale creato da Graziano che, con entusiasmo, metterà radici anche nella Sibaritide e nell’Area urbana Corigliano-Rossano. E se il buongiorno si vede dal mattino, sicuramente l’avventura del Coraggio di Cambiare l’Italia in questo territorio è nato con i migliori propositi.


di Redazione | 15/02/2016

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it