We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pizzo (Vibo Valentia) - Premio di pittura “Città di Pizzo - Diana Musolino” – 56^ edizione


Domani, 24 luglio, alle ore 19, in Pizzo – Via Marcello Salomone, nei locali della Scuola Media “Antonino Anile”, si terrà l’inaugurazione della 56. edizione del Premio di Pittura Città di Pizzo, fondato nel lontano 1954 da Maria Diana Musolino, quando la predetta, non ancora trentenne, ricopriva la carica di Sindaco (una delle prime donne sindaco della Calabria e d’Italia). Il è stato poi portato avanti dalla stessa Diana Musolino, con le proprie forze.  Lo scorso 19 marzo la fondatrice del Premio Premio – riferisce testualmente una nota stampa - è purtroppo venuta a mancare. L’Associazione “Premio Pizzo-Diana Musolino”, costituitasi nello scorso aprile, ha organizzato, pur tra mille difficoltà, l’edizione di quest’anno, che vede il nome della fondatrice affiancato a quello del Premio. Nel corso degli anni hanno partecipato alla manifestazione, dedicata ad opere comunque ispirate alla vita, al paesaggio, alle persone del Sud, artisti di fama internazionale (Ortega, Alvarez, Purificato, Omiccioli, Levi, Fischer, Enotrio, Paternesi, Savelli), dando risalto e visibilità alla Città e a tutta la regione. Più di recente, la manifestazione si è aperta ad altri settori delle arti, con l’istituzione di apposite Sezioni dedicate alla scultura e alla letteratura.  La rilevanza del Premio è stata riconosciuta dalle Istituzioni pubbliche, centrali e locali. Il Premio è patrocinato dal Comune di Pizzo e dalla Provincia di Vibo Valentia. Hanno inviato medaglie celebrative, che verranno assegnate dalla Giuria, il Presidente della Repubblica, il Presidente del Senato, il Presidente della Camera e il Sindaco di Pizzo.  La Giuria, presieduta da M. Angela Parini, è composta da: Luigi Tallarico e Gabriele Simongini (critici d’arte); Silvio Amelio e Giuseppe Farina (scultori); Mara Albonetti (direttrice di galleria d’arte); segretaria Anna M. Musolino.  Verranno assegnati i seguenti premi: - Premio “Città di Pizzo-Diana Musolino”, quest’anno rappresentato da una maschera artistica prodotta da Gerardo Sacco;  - Premio speciale “Angelo Savelli”, destinato ad <<artista legato alla ricerca sperimentale ed alle avanguardie>>;  Oltre alle richiamate medaglie, verranno anche assegnate le seguenti Targhe: -Targa intitolata a Francesco Musolino, offerta dall’Ordine forense di Vibo Valentia; - Targa dell’ Hotel Marinella; - Targa del Kiwanis Club di Vibo Valentia. La Giuria assegnerà inoltre i seguenti Premi-acquisto, offerti dagli sponsors:  - Callipo Giacinto e Figli s. r. l. ; - Credito Cooperativo di Maierato; - Eurocontroll, di Vibo Marina; - Solmet – Solare Metalmeccanica s. r. l.; - Vercall – Verniciatura Profilati Alluminio s. r. l. Un Premio-acquisto viene offerto dalla Callipo Giacinto Conserve Alimentari s.p.a, che si ringrazia anche per il supporto fornito nella fase organizzativa.  Alle iniziative editoriali è riservato il Premio particolare “Antonino Anile”, offerto dal Sen. avv. Antonino Murmura.  Verranno infine assegnati Diplomi d’ Onore ad artisti calabresi affermati.   Un ringraziamento per la messa a disposizione dei locali va alla Preside della Scuola Media “Antonino Anile” e al Sindaco di Pizzo.  L’esposizione delle opere sarà curata del Direttore artistico prof. Giuseppe Farina. La Mostra, impreziosita da opere di pittura e scultura (fuori concorso) di maestri locali  e nazionali, rimarrà aperta fino al 3 agosto 2010, nelle ore 10,00 - 12,30 e 18,00 - 22,00.

di Redazione | 23/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it