We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Elezioni comunali 2016: via al comitato Cariati pulita


 Gli Amici di Beppe Grillo Cariati, il Movimento Le Lampare BJC e la Cittadinanza attiva hanno dato vita al Comitato ‪#‎cariati pulita, aperto a tutti, per promuovere il confronto e la partecipazione dei cittadini in vista delle amministrative 2016. <<Solo un comitato di cittadini che abbia un'idea chiara della gestione pubblica, con proposte concrete e valide di intervento>>, si legge in una nota, <<può realizzare finalmente il rinnovamento tanto auspicato e la necessaria discontinuità, puntando alla gestione autonoma e locale dei servizi che permetterebbe un incremento considerevole del livello occupazionale>>. La Comunità partecipa attivamente alle decisioni, nel rispetto delle vere Vocazioni del Territorio e della Valorizzazione dell’Ambiente, per la Tutela della Salute Pubblica e dei Beni Comuni. Le Pratiche Virtuose di cui ci si vuole fare portatori non solo garantirebbero i Servizi, ma garantirebbero anche un Risparmio Economico, sia per le tasche dei Cittadini che per le Casse Pubbliche con una riduzione effettiva ed importante delle voci di Costo del bilancio comunale. L’appello è rivolto a tutti coloro i quali vogliono mettere a disposizione del Comitato #CariatiPulita la loro Esperienza, le loro Idee, la loro Passione: passione che spinge tutti verso un reale cambiamento, cambiamento che si deve realizzare uniti ed in sintonia con la libera partecipazione democratica, nel pieno rispetto dei principi della legalità, onestà, trasparenza. insieme per dire basta>>.

di Redazione | 09/02/2016

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it