We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - Nasce a Rende Zonadem, il Movimento politico fondato da Mimmo Bevacqua


Si è tenuta sabato scorso, 6 febbraio, la prima riunione costitutiva del Movimento politico culturale fondato un pò di anni fa dall'attuale consigliere regionale, Mimmo Bevacqua (foto). A presiederla è stato lo stesso Bevacqua,  che  ha illustrato le finalità e lo scopo di un“Movimento presente già  in tanti comuni della provincia di Cosenza”. Bevacqua ha ricordato che il Movimento “è un contesto di agibilità politica,aperto ad una pluralità di  sensibilità culturali  e che vede al proprio interno, la presenza di tanti professionisti, giovani, donne e gente comune che,  seppur non iscritti ancora al PD, trovano in esso lo spazio in poter cui ritrovarsi e  fare politica”. “Zonadem – ha sottolineato il consigliere regionale – è un luogo in cui ci si confronta, si elaborano proposte  e si decide insieme, senza imposizioni o decisioni calate dall’alto, ma con la consapevolezza che obiettivo prioritario, soprattutto in questo momento di grave scollamento,  apatia distacco e disillusione è quello di  far rinascere una nuova coscienza civica.” E sulla situazione di  Rende,Bevacqua ha rimarcato “che è urgente riprendere e promuovere un dibattito politico, al momento  quasi inesistente in città, in un contesto ulteriormente appesantito dall’assenza dei partiti, sopraffatti da lotte intestine e da  una società civile assopita ed addormentata. E’ urgente riprendere un percorso di progettualità che ridia a Rende quel ruolo, acquisito nel tempo, di capofila dei processi di innovazione culturale, ambientale e urbanistica”. “Il movimento su Rende – ha specificato Bevacqua -  vuole porsi come interlocutore,  intercettando  le istanze, le pulsioni, il malessere, delle varie componenti,ma anche le   speranze di cambiamento che i cittadini avevano riposto nel Governo del Comune, aspettativa al momento, fortemente delusa.” Bevacqua ha, infine, espresso “soddisfazione per la nutrita partecipazione alla prima riunione di Zonadem”. “Sono convinto – ha concluso l’esponente del Pd -  che Zonadem potrà diventare centrale e fondamentale nel dibattito politico e culturale della città di Rende. La presenza di professionisti,docenti universitari, imprenditori,  giovani e donne, mi incoraggiano  ad affermare che abbiamo ripreso a percorrere il sentiero, interrotto, della tensione ideale, della  passione e dell’ entusiasmo,tipici del fare Politica.” L'incontro, dopo una ampia discussione,  si é concluso con  l'impegno di ritrovarsi  presto per strutturare il Movimento attraverso l'individuazione di un Direttivo a cui affidare l'elaborazione progettuale e l'inizio della propria attività sul territorio.

di Redazione | 08/02/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it