We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - “La banda all’opera”, un successo un concerto dell’Orchestra “Puccini”


Un ennesimo successo per l’Orchestra di fiati “Giacomo Puccini” di Mirto Crosia. L’ultima iniziativa in ordine di tempo, organizzata in sinergia con il Coro polifonico “G. Donizetti”, è stata caratterizzata dal Galà lirico sinfonico “La banda all’opera”. Gremita all’inverosimile la struttura ospitante il concerto, vale a dire, il palateatro comunale “Giacomo Carrisi” di Mirto. Un evento organizzato nei minimi dettagli grazie alla tenacia del direttore dell’orchestra jonica, Salvatore Mazzei (foto). La cerimonia si è aperta con un momento musicale di riflessione, finalizzato a evidenziare che quotidianamente c’è tanta gente che muore a causa della guerra.<<Ci vorrebbero più orchestre e meno eserciti>>, ha incalzato la voce narrante di Greta De Vico. <<Servirebbero violini, trombe e tamburi in ogni casa e in ogni scuola, perché la musica crea l’armonia del  cuore e impreziosisce l’animo. “La banda all’opera” è stato un progetto ideato dal maestro Mazzei. Un intenso programma lirico – sinfonico che, con gusto e maestria, ha accompagnato la folta platea presente, grazia, anche, al supporto del Coro “Donizetti”, diretto dal maestro Giuseppe Fusaro. L’iniziativa rientra nell’ambito del decennale dell’Istituto musicale “Donizetti” di Mirto Crosia. L’evento è stato arricchito da voci soliste di grande rilievo internbazionale: il soprano Teresa Musacchio e il tenore Franco Ruggiero Pino. Nel corso della serata il sindaco di Crosia, Antonio Russo, ha evidenziato la crescita artistica dell’orchestra crosimirtese. Il Primo cittadino, infatti, ha espresso la propria soddisfazione <<per questa realtà musicale che spicca nel territorio della Sibaritide>>. Il presidente dell’Orchestra, Giuseppe Greco, ha messo in risalto il pregevole risultato raggiunto in pochi anni, grazie allo spirito di abnegazione del maestro Mazzei. Quest’ultimo ha rimarcato la fatica quotidiana dell’orchestra e del coro, nonché dei due solisti. Inoltre, Mazzei, ha fatto notare l’importanza delle prove di insieme e, al contempo, ha fatto notare la valenza dell’azione sinergica con le famiglie dei musicisti e con le istituzioni locali. <<Ho chiesto ai miei ragazzi>>, ha detto Mazzei, lo sforzo nello studio, il rigore e il fuoco dell’interpretazione, per creare un feeling perfetto tra me e loro e tra noi e chi ci ascolta. Il loro sguardo pieno di entusiasmo e determinazione>>, ha concluso il direttore dell’Orchestra “Puccini”, <<rafforza la mia speranza di cambiare le cose grazie alla musica>>. 

di Redazione | 04/01/2016

Pubblicità

Si è svolta la Sagra del cinghiale

Campana: Si è svolta la Sagra del cinghiale

Cosenza, 04/01/2016
di Redazione

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it