We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Campana (Cosenza) - Si è riunito il Consiglio comunale


Riqualificazione sociale e culturale del centro storico che preveda non solo la messa in sicurezza degli edifici fatiscenti del borgo, ma anche la realizzazione di un museo virtuale che possa valorizzare il ricco patrimonio custodito nell’area più antica del Paese dell’Elefante di Pietra e della Fiera della Ronza. È, questo, uno dei punti approvati nella seduta tenutasi lo scorso 30 dicembre.  Un progetto che permetterà di far scoprire, anche a distanza, preziosi monumenti. Dalla Torre normanna dell’XI secolo, che sovrasta la via principale del centro storico (Via Kalasarna), alla chiesa Matrice dedicata all’Assunta che custodisce alcune cripte sepolcrali in parte accessibili. Anche gli altri punti all’ordine del giorno sono stati approvati. Uno di questi riguarda la variazione al regolamento comunale per forniture di servizi e lavori in economia. Grazie all’approvazione sarà possibile concedere affidamenti diretti per lavori fino a 40mila euro. In precedenza, infatti, l’affidamento diretto era possibile solo fino a 20mila euro.      

di Redazione | 02/01/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it