We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Un tuffo per dire benvenuto al nuovo anno dalla città dello Sport


Per il diciottesimo anno consecutivo il primo giorno dell’anno è stato salutato a Crotone dal tuffo benaugurale nelle acque del mare. Promosso dall’Associazione “Tuffatori Kr” e patrocinata dal Comune di Crotone l’evento nella sua semplicità ha dimostrato di essere, per l’ampia partecipazione sia dei temerari che hanno affrontato il freddo sia per la presenza di centinaia di cittadini sulla spiaggia e sul lungomare Cristoforo Colombo, il modo più genuino, sincero e spontaneo di augurare buon anno alla città. Sono stati in settanta che hanno sfidato il freddo e si sono tuffati a mezzogiorno in punto nelle acque del mare. Tra essi il presidente dell’associazione Tuffatori Kr Enzo Colosimo e l’assessore allo Sport Claudio Molè. Tra i tuffatori molti i pionieri della prima ora giunti al loro diciottesimo tuffo, molte le donne. Si è tuffato anche il cantautore crotonese Vittorio Rocca, che pur reduce dal concerto in piazza dell’ultimo dell’anno non ha voluto mancare alla festa. Presenze non solo da Crotone ma anche da tutta la Regione, da Milano, da Padova, da Roma ad evidenziare che la tradizione del tuffo crotonese del primo dell’anno ha ormai varcato i confini cittadini. Quest’anno la manifestazione si è arricchita dalla presenza della squadra femminile della ASD Pallavolo Crotone con il presidente Giovanni Capocasale ed il tecnico Piero Asteriti. E’ stato allestito sulla spiaggia un campo di beach volley che ha richiamato la partecipazione di molti cittadini che si sono cimentati in uno sport molto popolare e praticato a Crotone. La città dello Sport non si è svegliata pigra dopo i festeggiamenti del primo dell’anno considerato che tra pallavolisti e tuffatori sono stati in centinaia a confermare la volontà della città di meritarsi l’appellativo attribuitogli dopo la organizzazione decine di manifestazioni sportive che nel 2015 hanno richiamato migliaia di sportivi ed ospiti a Crotone. Non a caso era presente anche il delegato provinciale del Coni Daniele Paonessa. Dopo il riscaldamento a base di salti, battimani e di cori, non è mancato l’inno al Crotone Calcio secondo in serie B al termine del girone d’andata, partenza dalla spiaggia, una breve corsa ed i settanta si sono tuffati in mare per dare il benvenuto al nuovo anno e soprattutto per augurare a tutta la comunità cittadina un buon 2016.

di Redazione | 02/01/2016

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it