We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Asilo nido, è stata inaugurata “La tartaruga”. Si parte il 7 gennaio. ci sono i primi iscritti


Altalene, giostre girotondo e scivoli, fasciatoi, sgabelli e tavolini, arredi e aree attrezzate per il gioco. È tutto pronto. Suonerà finalmente il prossimo giovedì 7 gennaio 2016 la prima campanella dell’asilo nido distrettuale di Cariati. Ci sono già 10 iscritti. Il taglio del nastro è stato operato ieri mattina (martedì 29). Sero: dopo 30 anni restituiamo l’opera al territorio. Oltre al Primo Cittadino erano presenti il Presidente cooperativa La Tartuga Antonio GRANITO, il Vicesindaco Leonardo MONTESANTO, il consigliere comunale Leonardo TRENTO, il Presidente del Consiglio Cataldo MINÒ, Leonardo IPPOLITO presidente del Rotary Terra Brettia di Cariati, rappresentanti del mondo dell’associazionismo, Giampasquale TRENTO, Giuseppe BASIS e Mariella TORCHIA, responsabili tecnici della ristrutturazione,i Sindaci Mauro SANTORO di Terravecchia, Luciano PUGLIESE di Pietrapaola, Agostino CHIARELLO di Campana, Giuseppe Giovanni SANTORO di Bocchigliero, il Maresciallo dei carabinieri Giuseppe LARDIZZONE e Don Angelo BENNARDIS. Sottratta all’incuria e all’abbandono, ristrutturata e messa nelle condizioni di poter assolvere alle sue funzioni, l’asilo nido distrettuale – ha spiegato SERO – per il primo anno sarà finanziato con un progetto che risale alla prima ristrutturazione.   SERO ha ringraziato quanti hanno contribuito al raggiungimento del risultato. Dai colleghi sindaci che lo hanno preceduto in passato alla cooperativa LA TORTUGA affidataria del servizio, fino al responsabile del settore servizi sociali comunale Cataldo RUSSO.   Bocchigliero, Campana, Mandatoriccio, Pietrapaola, Scala Coeli e Terravecchia sono i comuni del distretto sociosanitario di cui CARIATI è comune capofila, interessati dal progetto.   La gestione dell’asilo nido e micro nido aziendale in convenzione tra il Comune di Cariati e LA TORTUGA intende promuovere il sostegno alle famiglie nelle quali i genitori lavorano, favorire lo sviluppo e rimuovere gli impedimenti all’accesso della donna nel mondo del lavoro. È questa la finalità.   Occupazione. Si inizia con il personale della Cooperativa. Più in là si darà spazio, attraverso selezioni, alle professionalità del territorio.

di Redazione | 30/12/2015

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it