We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Editoriale progetto 2000 conclude il 2015 con presentazioni a Cosenza e Mirto Crosia


Il 2016 sarà per la casa editrice cosentina Progetto 2000 un anno importante, perché si festeggia il trentennale della fondazione. Numerose le iniziative in programma: durante la Settimana della cultura calabrese a Camigliatello Silano (28 agosto-4 settembre 2016) verrà presentato l’intero catalogo con oltre 700 pubblicazioni. Intanto conclude il 2015 con due presentazioni: a Cosenza e Mirto Crosia. Andiamo per gradi. Lunedì 28 dicembre, alle ore 18,30, presso l’Hotel Royal, in Via XXIV Maggio a Cosenza è prevista la presentazione dei volumi di Anna Lucchetta, Tu scendi dalle stelle. Il presepe napoletano e il Natale cosentino a tavola, e il libro di racconti di Franca Levato, Le avventure di Babbo Natale e dei suoi folletti. Sarà presente l’illustratrice Rita Guglielmelli. Le letture dei brani saranno curate dal Gruppo teatrale DiciassetteBI, con gli attori Carmelo Giordano e Vichy Macrì. Coordinerà i lavori l’editore Demetrio Guzzardi. Martedì 29 dicembre, alle ore 18, 30, presso  l’oratorio San Francesco d’Assisi nella frazione Sorrento di Crosia, è annunciata la presentazione del volume di mons. Luigi Renzo, Angeli e Arcangeli in Calabria. Un culto antico e radicato. Interverrao don Michele Romano, parroco di San Michele in Crosia, Ernesto Funaro, Fondazione “Lilli” onlus; Demetrio Guzzardi, rettore Universitas Vivariensis, e l’autore del saggio mons. Luigi Renzo, Vescovo di Mileto – Nicotera -Tropea.

di Redazione | 27/12/2015

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it