We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Oggi la prima iniziativa della campagna di sensibilizzazione per l'adozione dei cani abbandonati


Non c'è periodo migliore delle festività natalizie per fare regalare un gesto d'amore: adottare un cane abbandonato. La campagna di sensibilizzazione per l'adozione dei cani abbandonati è stata lanciata questa mattina nella Sala Giunta del Comune di Crotone dall'assessore all'Ambiente Michele Marseglia, dal presidente nazionale dei “Assocanili” Michele Visone e dal responsabile del canile Pet Service e delegato regionale “Assocanili” Antonio Bevilacqua. Un gesto d'amore, spontaneo, così come deve essere una adozione. Non “farsi” un regalo ma regalare al migliore amico dell'uomo il calore della famiglia con la certezza di essere ricambiati per tutta la vita. Il primo evento della Campagna si terrà in piazza della Resistenza oggi,  23 dicembre dalle ore 16.00 Fino alle 20.30 sarà allestito uno stand modulare a cura della Pet Service in collaborazione con l'assessorato all'Ambiente del Comune e di “Assocanili” dove saranno ospiti cuccioli, ma anche cani un po' più adulti, che non chiedono altro che di essere adottati essendo stati vittime dell'egoismo dell'uomo che li ha abbandonati al proprio destino e dove si potranno ricevere notizie sulle modalità di adozione. E' stato il primo aspetto sul quale si è soffermato nel suo intervento l'assessore all'Ambiente Michele Marseglia evidenziando che la Campagna promossa dall'amministrazione Vallone è finalizzata innanzitutto a promuovere una cultura dell'accoglienza in quanto “i cani non sono giocattoli che si possono usare per qualche tempo e poi abbandonarli” L'assessore all'Ambiente ha poi ricordato il lavoro che l'amministrazione e l'assessorato hanno messo in campo per arginare il fenomeno del randagismo sia attraverso convenzioni con strutture idonee all'ospitalità dei cani abbandonati sia attraverso il potenziamento del canile comunale attualmente gestito dall'Enpa. “Inoltre abbiamo sviluppato convenzioni anche con le associazioni per sanzionare comportamenti indisciplinati da parte dei padroni dei cani e previsto l'utilizzo di lettori per i microchip per avere una adeguata anagrafe canina” ha detto l'assessore Marseglia Sulla stessa linea il presidente Nazionale di “Assocanili” Michele Visone che ha sottolineato la valenza della iniziativa che segna un passaggio importante dal punto di vista culturale per  sensibilizzare i cittadini verso l'accoglienza del migliore amico dell'uomo Il presidente Visone ha annunciato inoltre ulteriori collaborazioni con il Comune di Crotone a cominciare da una campagna di sensibilizzazione da effettuare nelle scuole.  

di Redazione | 23/12/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it