We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Convocato il Consiglio comunale


Il Sindaco, Antonio Russo, ha convocato il Consiglio comunale di Crosia. La pubblica assise è indetta, in seduta straordinaria e in prima convocazione, presso la sala consiliare della delegazione municipale (foto) di Viale della Repubblica di Mirto, per le  ore 16 del prossimo 22 dicembre. Nel caso l’adunanza andasse deserta, la seconda convocazione è fissata per le ore 17 del 23 dicembre, negli stessi locali. Istituzione Centrale unica di committenza e istituzione commissione per baratto amministrativo sono le macroaree in cui si inseriscono i punti dei quali si discuterà nella prossima seduta. Per la precisione sono sette gli argomenti all’ordine del giorno. Dopo la lettura e l’approvazione dei verbali del Consiglio precedente (punto 1) si passerà alla ratifica della deliberazione di Giunta comunale n. 116 del 30 novembre scorso relativa alla variazione di bilancio di previsione 2015. Il terzo argomento da esaminare riguarderà il Regolamento comunale di contabilità, quindi, i consiglieri saranno chiamati ad approvare lo schema di convenzione per il servizio di tesoreria (quarto punto). L’argomento successivo riguarda l’istituzione, a mezzo convenzione, della Centrale unica di committenza per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture – approvazione schema di convenzione. Un altro tema oggetto di discussione del prossimo Consiglio comunale sarà l’accettazione della donazione di un terreno di proprietà della Curia Arcivescovile. L’ultimo punto programmato riguarda il Baratto amministrativo, vale a dire l’istituzione di una Commissione consultiva temporanea di studio.

di Redazione | 18/12/2015

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it