We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - La Provincia si impegna a completare i lavori di riqualificazione dell’Ipsia


La Provincia di Catanzaro si impegna a completare i lavori di riqualificazione dell’Istituto  professionale di Stato per l'Industria e l'Artigianato attualmente in funzione, garantendo – nello stesso tempo – di certificare l’agibilità e, quindi, la fruibilità della nuova sede, realizzata accanto all’istituto esistente. E’ quanto assicurato dal dirigente del settore Edilizia scolastica dell’Ente, l’architetto Pantaleone Narciso che, su mandato del presidente Enzo Bruno, si è occupato delle problematiche evidenziate da un gruppo di studenti dell’Ipsia “Ferraris”, nei giorni scorsi. I ragazzi lamentavano di svolgere le lezioni da mesi nei disagi causati dai lavori di riqualificazione in corso. E questo – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa della Provincia di Catanzaro - mentre negli anni scorsi era stata consegnato un immobile nuovo di zecca con molte aule a disposizione a pochi passi dall’istituto esistente. L’architetto Narciso aveva già incontrato la delegazione guidata dal rappresentante d’Istituto, ieri mattina nel proprio ufficio, ascoltando di persona le criticità esistenti rilevate degli studenti. Il dirigente del settore Edilizia scolastica aveva ribadito che sono in corso lavori per il completamento e l’adeguamento dell’impianto antincendio dell’istituto, in collegamento con la nuova ala dello stesso. L’Ipsia “Ferraris” risulta in  via di riqualificazione grazie anche ai finanziamenti del Pon, Risorse che hanno consentito di sostituire buona parte degli infissi installati per consentire una migliore fruibilità degli ambienti, così come risultano sistemati anche i bagni e l’impianto elettrico. L’architetto Narciso, questa mattina, ha effettuato un sopralluogo per accertarsi delle condizioni dell’istituto, alla presenza di studenti e docenti, ribadendo per tranquillizzarli che i lavori in corso saranno ultimati entro trenta giorni. I controlli di staticità e di accatastamento del nuovo istituto sono già stati eseguiti, quindi, dopo il completamento dell’impianto antincendio il nuovo edificio scolastico sarà dotato della necessaria certificazione di agibilità e gli studenti potranno essere trasferiti dalla vecchia alla nuova sede.

di Redazione | 16/12/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it