We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - “Italia coraggio!”, oltre trenta i banchetti organizzati nella provincia di Catanzaro


Oltre trenta i banchetti organizzati in tutta la provincia di Catanzaro per rispondere all’appello del premier e segretario nazionale del Partito democratico, Matteo Renzi, che ha invitato dirigenti e militanti a stare in piazza con i cittadini per un confronto schietto e aperto su quanto è stato fatto. Un’occasione importante anche per raccogliere suggerimenti e critiche, distribuendo materiale informativo sulle tante misure varate dal Governo nazionale per far ripartire il Paese. La Federazione provinciale di Catanzaro, guidata dal segretario Enzo Bruno, si è mobilitata con determinazione ed entusiasmo, registrando una grande partecipazione in tutti i banchetti organizzati in provincia dai circoli di: Borgia, Vallefiorita, Pianopoli, Girifalco, Gimigliano, Botricello, Amato, Soveria Simeri, Tiriolo, Catanzaro, Soverato - che ricomprende anche Davoli, Satriano e Montepaone -, Sersale, Nicastro, Sellia, Sellia Marina, Sambiase, Catanzaro Pontegrande, Taverna, Petronà, Roccelletta di Borgia, Simeri Crichi, Maida, Cortale, Zagarise, Pentone, Sant’Andrea Jonio, Stalettì. Molto “frequentato” il banchetto in piazza Prefettura, a Catanzaro, organizzato direttamente dalla Federazione provinciale, che ha visto la presenza di numerosi iscritti e simpatizzanti che hanno avuto modo di dialogare con la dirigenza locale sui temi cardine della campagna “Italia Coraggio”, in particolare sui recenti investimenti in educazione e cultura, in sicurezza e polizia per la lotta al terrorismo. Tra i presenti il coordinatore della segreteria provinciale, Pino Tomasello; sempre della segreteria provinciale Benedetta Primerano; Rosario Bressi della segreteria regionale del Partito; il capogruppo comunale del Pd di Catanzaro Lorenzo Costa al quale il segretario provinciale ha rivolto un ringraziamento particolare per l’impegno profuso nell’organizzazione nel banchetto installato nel Capoluogo di regione. Il plauso di Enzo Bruno si estende a tutti i dirigenti e ai militanti che si sono impegnati per la riuscita dell’importante mobilitazione in ogni angolo della provincia, una iniziativa realizzata su input del segretario nazionale Renzi, che in Calabria ha visto la sollecitazione e l’impegno del segretario regionale Ernesto Magorno. Il segretario provinciale Bruno si è detto “molto soddisfatto della riuscita della iniziativa, volta a far conoscere meglio le azioni che il nostro partito ha messo in campo per far ripartire il Paese. I primi risultati si vedono: torna il segno più del Pil, il numero degli occupati torna a crescere possiamo affermare che dopo anni difficili l’Italia si è rimessa in moto. La riuscita dei banchetti di “Italia Coraggio” ancora una volta va ascritta all’impegno e all’entusiasmo dei tanti militanti che hanno colto in pieno il senso dell’organizzazione dei banchetti: stare tra la gente, respingere il senso di paura che dovrebbe chiuderci in casa – ha detto ancora Bruno -. Siamo stati tra la gente per far conoscere, ascoltare, e aprire un confronto  su quanto ancora resta da fare nel prosieguo della legislatura, cogliendo l’occasione pere rilanciare la fase del tesseramento 2015 riannodando le fila fra il partito e i militanti. Una bella manifestazione, da ripetere al più presto”.

di Redazione | 07/12/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it