We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Campana (Cosenza) - Sindaco lancia appello: si rischia dissesto a causa della Regione


<<Progetto di edilizia sociale, interventi di recupero di immobili del centro storico di Campana. Somme anticipate dal Comune e pratiche congelate in Regione. Se non si provvederà ad erogare le somme dovute entro il 31 dicembre, il Comune rischierà di sforare il patto di stabilità>>. Esordisce in questi termini una nota diramata alla stampa dal Comune di Campana per evidenziare una difficoltà oggettiva che sta vivendo l’ente locale. Il sindaco Agostino Chiarello (foto) ha scritto al Presidente Mario Oliverio: è necessario tutelare i comuni virtuosi. <<Il Comune>>, ha sottolineato nella missiva il Primo cittadino <<ha fatto delle anticipazione alla ditta e ai professionisti, con soldi propri presenti nelle casse comunali: i lavori sono quasi ultimati e gli stati di avanzamento sono fermi sui tavoli degli uffici comunali>>. Lo stesso sindaco ha evidenziato che la richiesta di anticipazione è stata effettuata più volte: <<a maggio 2013; nei mesi di gennaio, febbraio, aprile, luglio, novembre  2014, e in quelli di aprile e luglio 2015. Ad ogni reiterata sollecitazione, <<ha fatto notare l’ingegnere Chiarello, <<è stata fornita ogni volta assicurazione che, presto sarebbe stato trasmesso il decreto alla ragioneria per l’emissione del mandato: impegni puntualmente disattesi in barba agli obblighi nei confronti del Comune e, suo tramite, verso l’impresa ed i lavoratori che aspettano invano le loro spettanze, frutto del loro lavoro>>. 

di Redazione | 30/11/2015

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia Thun Rossano bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it