We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Siglata intesa Fincalabra e Cna Calabria


Una collaborazione di carattere strategico, su tutti i progetti in corso e sulle eventuali linee di intervento che potrebbero svilupparsi successivamente, anche in funzione della nuova programmazione di risorse europee 2014-2020. Un’intesa su pluri-progetti e sugli sportelli da rendere finalmente operativi, sostanziali, tangibili, operativi a 360 gradi. Sono, questi, gli obiettivi sottesi al protocollo d’intesa tra Fincalabra e Cna Piccole Imprese Artigiane siglato martedì 24 novembre, presso la sede regionale della Confederazione Nazionale dell’Artigianato a Catanzaro tra il Presidente della Finanziaria Regionale Luca Mannarino ed il Presidente di Cna Calabria Mauro Zumpano. Fincalabra e Cna – ha spiegato Mannarino – ciascuno nel rispetto del proprio ruolo e della propria funzione, dovranno interagire in modo complessivo, collegate alla stessa piattaforma, su tutte le linee di intervento. Attraverso una password fornita ad associazioni e comuni sarà garantito l’accesso diretto delle imprese. L’obiettivo condiviso – ha ribadito – è ancora una volta quello di rendere operativo anche questo protocollo.   È in atto in Fincalabra – ha continuato – una inversione di tendenza, nei metodi e nei contenuti. Fino ad oggi nella Finanziaria Regionale mancavano le imprese. Il sistema imprenditoriale era un satellite. Così come era assente il rapporto con i sistemi territoriali. È su questi gap – ha scandito Mannarino – che abbiamo investito sin da subito, nonostante la mole di criticità affrontate. Con un principio che è diventato la chiave di lettura del lavoro che stiamo portando avanti: attuare nuove strategie per le imprese e con le imprese. Progettando sistemi che funzionano.   Ci stiamo muovendo in questa nuova direzione, nella consapevolezza che in questa Società, in passato, non si parlava di fondi unici, perché non ve n’erano. Il Fondo Unico di Ingegneria Finanziaria (FUIF), che abbiamo fatto partire nel mese di ottobre del 2014 o il Fondo Unico Occupazione e Crescita (FUOC), partito ad aprile scorso, sono strumenti recentissimi, promossi attraverso un metodo di presenza e dialogo sui territori e con tutti gli attori interessati. Un confronto diffuso ed importante con protagonisti e destinatari di strumenti e misure che, di fatto, ha determinato un oggettivo innalzamento del livello quali-quantitativo di accesso alle domande.Il dialogo ed il confronto ci permetteranno di superare eventuali criticità future. Sui Programmi Operativi per l’Imprenditorialità Comunale (POIC) – ha concluso MANNARINO – vi sono potenzialità da non sottovalutare. Anche su questo strumento, del resto, ci stiamo muovendo in modo diverso rispetto al passato. Ci sarà un portale, stiamo qualificando il contact center e stiamo realizzando un software per consentire il collegamento diretto tra aziende ed informazioni.   Per il Presidente della CNA ZUMPANO la priorità è quella di accelerare i tempi delle procedure burocratiche. I consulenti – ha detto – devono possedere competenze specifiche per indirizzare bene i richiedenti, evitando loro di presentare domande che verranno bocciate per mancanza di requisiti.   FINCALABRA – ha detto il Segretario della CNA Calabria Vincenzo PEPPARELLI – è soggetto fondamentale per lo sviluppo. Con la firma odierna di questo protocollo vogliamo far nascere un nuovo rapporto tra noi e la Finanziaria Regionale, improntato alla collaborazione fattiva ed alla progettazione di misure effettivamente utili per le imprese, che diventano finalmente protagoniste. Seguiranno ulteriori incontri – ha annunciato – presso le sedi provinciali, a stretto contatto con le imprese alle quali ultime è demandata in effetti l’attuazione delle misure messe in campo da FINCALARBA. 

di Redazione | 26/11/2015

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it