We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Mcl: La politica castrovillarese abbassi i toni e ritorni alla responsabilita’


«Abbassare e i toni dello scontro personale in atto e ritornare a fare politica, mettendo al centro del dibattito i temi e le emergenze del vivere sociale e della città». E’ l’appello che lancia Leonardo De Marco, presidente provinciale Mcl di Cosenza, intervenendo nel mezzo della campagna stampa che da giorni vede opposizione e maggioranza di governo cittadino castrovillarese – riferisce testualmente una nota stampa del Movimento Cristiano lavoratori - bersagliarsi sui quotidiani. «Castrovillari non merita questo tipo di profilo che di politico ha ben poco. La città vive nella sua dimensione sociale problematiche forti ed emergenze serie (di cui il nostro movimento e quotidianamente testimone attraverso la molteplicità dei servizi che offriamo a sostegno delle classi deboli), che non devono essere sottovalutate e tralasciate per dare spazio alla polemica sterile e personale tra esponenti dei due gruppi politici di maggioranza ed opposizione. Non lo merita la città, né i cittadini che a queste persone hanno dato mandato di rappresentanza nell’organo democratico di maggior prestigio per la città. Il mio – continua De marco – è un invito davvero forte a mettere da parte i personalismi e gli scontri verbali di questi giorni e del passato, che indeboliscono il quadro di fiducia che il cittadino dovrebbe avere nei confronti dei propri rappresentanti istituzionali. Torniamo a fare politica, a discutere dei problemi della città – che sono tanti – in una ottica di costruzione del bene comune e di una speranza nuova che deve vedere impegnata tutta la classe politica e dirigenziale della città, senza contrapposizioni sterili. Lo spettacolo a cui assistiamo da diversi giorni è davvero lontano dal nostro modo di intendere la politica con la lettera maiuscola e ci dispiace pensare che il livello del dibattito cittadino non abbia altro da offrire se non gli attacchi personali e di bassa categoria. Lo chiedo a nome e per conto del Movimento che rappresento, che con la politica dei contenuti e non delle accuse, vuole dialogare e costruire percorsi di sviluppo per il bene del territorio, dei giovani, delle famiglie, in risposta a tutte le emergenze che, oggi più che mai, affliggono i cittadini. Stoppiamo questo clima rovente di polemiche, affidiamo al silenzio una pacata riflessione, e guardiamo al domani con sinergie rinnovate che portino il consiglio comunale intero, della città baricentro fondamentale per i territori del Pollino, ad essere il luogo della prospettiva e del dialogo, la politica il momento delle analisi e della sintesi, gli uomini dei partiti modelli di riferimento per la cittadinanza».

di Redazione | 19/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it