We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Scambi interculturali tra la Calabria e l’Egitto grazie al Programma Pitagora Mundus


Favorire l’integrazione e il confronto tra culture e popoli . Con questo spirito dall’11 al 14 luglio scorso il consigliere culturale dell’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto, Prof. Taha Mattar, ha visitato la Calabria accompagnato da Salvatore La Porta, Presidente dell’ISCaPI (Istituto Superiore Calabrese di Politiche Internazionali) in un tour istituzionale nelle Scuole della Sapienza afferenti al Programma Pitagora Mundus, attività di punta dell’Istituto. Taha Mattar è giunto in Calabria – riferisce testualmente una nota dell’Iscapi - proprio in occasione della conferenza stampa di presentazione della Scuola della Sapienza di Spilinga (Vv), rientrata ufficialmente a far parte dell’importante progetto avviato dall’ISCaPI che comprende altre tre Scuole: Cosenza, Fuscaldo e Santa Severina. Il consigliere culturale durante la visita è stato accolto dagli amministratori comunali e provinciali di Vibo Valentia, Crotone e Cosenza, dai sindaci e gli assessori di Spilinga, Tropea e Fuscaldo, nonché dal neo-presidente del Club Rotary di Santa Severina dott. Bruno Cortese. Questi incontri hanno avuto l’obiettivo di avanzare proposte concrete finalizzate alla realizzazione di progetti di cooperazione tra l’Egitto e le provincie Calabresi, attraverso la stipula di futuri protocolli d’intesa. Un accordo di cooperazione è stato già siglato tra l’ISCaPI il Rotary Club di Santa Severina e l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata Egiziana nell’intento di favorire, promuovere e sviluppare rapporti didattici e culturali fra Egitto e Italia attraverso relazioni con enti pubblici e privati. Per quanto riguarda la città di Cosenza – che è il Centro di coordinamento del Programma Pitagora Mundus - mercoledì 14 luglio il Consigliere Culturale egiziano ha incontrato a Palazzo dei Bruzi l’Assessore al  Turismo e centro storico Marco Ambrogio, l’avvocato Antonio Ciacco, consigliere d’amministrazione della Biblioteca Civica, ed il Direttore artistico del teatro Rendano Antonello Antonante. Immediate le proposte di collaborazione quali l’organizzazione di una settimana da dedicare alla conoscenza della cultura egiziana da programmare per dicembre 2010 e la partecipazione alle giornate europee per la salvaguardia e promozione del patrimonio culturale del 25 e 26 settembre prossimi. Il Prof. Mattar ha inoltre incontrato, presso il Palazzo della Provincia, l’Assessore alla Cultura Maria Francesca Corigliano anche in questo caso c’è una forte volontà  di avviare progetti e iniziative comuni.

di Redazione | 19/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it