We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Imu, Cinque stelle contro-replica all’esecutivo comunale


 Non si placa il dibattito politico locale. I toni sembrano, quasi, quelli della campagna elettorale. L’ultimo intervento in ordine di tempo è del Movimento Cinque Stelle Mirto-Crosia. Il sodalizio contro-replica all’esecutivo comunale che nei giorni scorsi, nel rispondere al consigliere pentastellato, Davide Tavernise, sulla questione Imu, ha riportato il pensiero degli uffici finanziari del Comune ionico. I cinquestelle esordiscono affermando che <<sull’Imu prima casa il dibattito nazionale dice esattamente il contrario e cioè che proprio le case A1/A8/A9, definite da Tavernise “nobili”, dovranno pagare l’Imu. Ma questo>>, commentano rivolgendosi alla maggioranza,  <<a voi non interessa poiché le agevolazioni le avete presto date con tanto di giustificazione>>. Invece, ciò che interessa al M5S di Crosia è che <<le stesse agevolazioni non le avete adottate per le altre categorie “A2/A3/A7>>. E spiegano. <<Queste ultime non hanno nulla di “nobile” ma sicuramente tanto di “popolo”>>. Per i Cinque stelle <<la prima casa è per tutti sacrosanta, ma tra una casa modesta e una villa con parco e piscina qualche piccola differenza c’è>>. A questo punto, sull’argomentazione Imu/Tasi,  mettono in risalto che <<le aliquote sono state aumentate al massimo grazie ai debiti di questo Comune e che la rimodulazione di bilancio, nel novembre 2014, ha sancito obbligatoriamente tutte le tasse al massimo per dieci anni nel Comune di Crosia>>. Il M5S di Crosia, inoltre,  chiarisce che <<le agevolazioni sull’Imu prima casa (tassa al 6 x mille) A1, A8, A9 (casa di lusso, casa con parco e piscina, castello) dovevano essere estese pure alla Tasi prima casa (tassa al 2.5 x mille) A2/A3/A7 (civile abitazione, abitazione economica, villino) poiché trattasi di una e unica abitazione. Se questo non era possibile per la Tasi del “popolo” non doveva esserlo neanche per l’Imu dei “nobili”. 

di Redazione | 10/11/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it